Giro d’Italia, il belga Merlier vince in volata a Fossano, preceduto Jonathan Milan

Giro d’Italia, il belga Merlier vince in volata a Fossano, preceduto Jonathan Milan

Giro d’Italia, il belga Merlier vince in volata a Fossano, preceduto Jonathan Milan Photo Credit: AgenziaFotogramma.it


Nel finale Tadej Pogacar ha cercato il colpo a sorpresa, ma la tappa si è decisa allo sprint

Pogacar quasi cannibale

Non è capitato spesso di vedere la maglia rosa al comando all’ultimo chilometro di una tappa pianeggiante riservata ai velocisti. Tadej Pogacar ha abbattuto anche questo tabù, peraltro trascinando con sé il secondo della classifica generale Geraint Thomas. Approfittando di uno strappetto a 3 km dall’arrivo, i due si sono trovati in testa sul rettilineo finale, il gruppo lanciato ad altissima velocità è riuscito a riassorbirli soltanto a 400 m dalla linea del traguardo.


Successo belga

Lo sprint è stato vinto dal velocista belga Tim Merlier, per lui ottava vittoria nel 2024. L’italiano Jonathan Milan ha dovuto accontentarsi del secondo posto, probabilmente con 50 metri di strada in più a disposizione il friulano avrebbe vinto. Terzo un altro belga Biernams. Alberto Dainese, altro sprinter italiano, si è piazzato al 10º posto.


Classifica immutata

Nessuna novità in classifica generale, con Tadej Pogacar in maglia rosa, con un vantaggio di 47 secondi su Geraint Thomas e Daniel Martinez. L’avvio di tappa, dopo la partenza da Novara, è stato tranquillo. Situazione anomala a un centinaio di chilometri dalla conclusione: al comando si è formato un gruppetto di 24 uomini, fra loro c’erano tutti i velocisti. Che però si stavano avviando al traguardo senza i loro treni. Infatti la situazione si è normalizzata e il gruppo si è presentato compatto alle porte di Fossano, prima del tentativo quasi quasi cannibalesco di Pogačar.


Quarta tappa

Ora ci si prepara a vivere la quarta frazione: dopo la partenza da Acqui Terme, il Giro punterà verso la Liguria: traguardo ad Andora; lungo il percorso c’è qualche asperità, ma è prevedibile un nuovo arrivo allo sprint. I chilometri conclusivi della tappa ripercorreranno il tracciato della Milano Sanremo, poco prima del traguardo passaggio dal capo Mele.


Argomenti

ciclismo
Giro d'Italia
Tim Merlier

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

  • POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA

    POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA

  • GIRO, FILIPPO GANNA CE L’HA FATTA, VINTA LA CRONOMETRO

    GIRO, FILIPPO GANNA CE L’HA FATTA, VINTA LA CRONOMETRO

  • GIRO D’ITALIA, ANCORA JONATHAN MILAN! VINCE ANCHE A CENTO

    GIRO D’ITALIA, ANCORA JONATHAN MILAN! VINCE ANCHE A CENTO

  • GIRO, A FANO GRANDE VITTORIA DEL FRANCESE ALAPHILIPPE

    GIRO, A FANO GRANDE VITTORIA DEL FRANCESE ALAPHILIPPE

  • Giro, Jonathan Milan vince in volata a Francavilla al mare

    Giro, Jonathan Milan vince in volata a Francavilla al mare

  • Giro d'Italia, a Cusano Mutri vince il francese Valentin Paret Peintre, giornata tranquilla per Pogacar

    Giro d'Italia, a Cusano Mutri vince il francese Valentin Paret Peintre, giornata tranquilla per Pogacar