Gli Stati Uniti non consentono l'ingresso al no vax Djokovic, il serbo non giocherà a Indian Wells

Gli Stati Uniti non consentono l'ingresso al no vax Djokovic, il serbo non giocherà a Indian Wells

Gli Stati Uniti non consentono l'ingresso al no vax Djokovic, il serbo non giocherà a Indian Wells Photo Credit: agenziafotogramma.it


Gli stranieri che entrano negli Stati Uniti devono obbligatoriamente essere vaccinati contro il Covid; Djokovic ha chiesto una deroga, ma non è stata fatta una eccezione nemmeno per lui. Niente tornei a Indian Wells e a Miami

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI

L’Australia ha abbassato la guardia, gli Stati Uniti no. Novak Djokovic non arretra dalle sue posizioni no vax, ma anche l’amministrazione americana ha deciso di tenere il punto. Il numero 1 del tennis mondiale non è stato ammesso al torneo master 1000 di Indians Wells, in California. Attualmente per gli stranieri che vogliono entrare negli Stati Uniti è obbligatorio essere vaccinati contro il Covid. Djokovic ha chiesto un permesso speciale, la risposta è stata è che la legge è uguale per tutti e che quindi non verranno fatte eccezioni. Per lo stesso motivo il serbo sarà costretto a saltare anche il torneo di Miami che è in programma tra due settimane. A Indian Wells Nole verrà rimpiazzato dal tennista georgiano Nikoloz Basilashvili.


IN CAMPO RESTA IL NUMERO UNO

Tutti ricordano il braccio di ferro tra Novak Djokovic e le autorità australiane due anni fa. Il serbo, pur non vaccinato, era comunque sbarcato a Melbourne ma venne bloccato in aeroporto. Dove restò per giorni, in attesa dell’esito di una lunga e combattuta battaglia legale. Battaglia poi persa, e il serbo venne rispedito a casa. Due mesi fa invece Djokovic è stato ammesso in Australia, dove peraltro ha vinto il torneo. Perché quando si tratta di giocare a tennis Nole resta il più forte. Djokovic mantiene la vetta dell'Atp Ranking, la classifica che si basa sui migliori risultati nelle ultime 52 settimane. Il serbo, che ha rinunciato a giocare a Indian Wells, conserva grandi chances di restare numero 1 del mondo anche dopo il "Sunshine Double", l'accoppiata dei primi due Masters 1000 della stagione in California e a Miami. Per superarlo, infatti, il numero 2 Carlos Alcaraz dovrebbe vincere Indian Wells. E poi trionfare anche a Miami, dove è campione in carica, per restare eventualmente numero 1. Ma non è nemmeno sicuro che giocherà i due tornei, a causa dell'infortunio per cui ha saltato Acapulco.


IL PLAUSO DELLA SCIENZA

Paladino dei no vax, Djokovic con questa posizione contro il siero contro il Covid è diventato sempre più l’idolo di chi vive contro la scienza. Sul fronte opposto ci sono i medici. L’inettivologo Matteo Bassetti ha commentato così la decisione degli Stati Uniti di negare l’accesso a un cittadino straniero non vaccinato: “Gli Usa sono così per tutto, se ti vuoi iscrivere a scuola e non hai fatto i vaccini non ti prendono. E' un atteggiamento fermo che condivido. Sono rigidi sulle vaccinazioni e non riguarda solo il Covid. Uno può pensare che sia anacronistico, ma è corretto nei confronti di una battaglia contro le malattie infettive e non solo per il Covid. Alla faccia di chi dice che l'Italia ha discriminato i no-vax, vadano a dirlo agli Usa".



Argomenti

Djokovic
no vax
tennis
Usa

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

    E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

  • Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

    Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

  • Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

    Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

  • Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

    Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

  • Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

    Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

  • Il dominatore Tadej Pogacar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

    Il dominatore Tadej Pogačar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo