Il Presidente Russo Vladimir Putin in serata ha parlato alla nazione

Il Presidente Russo Vladimir Putin in serata ha parlato alla nazione

Il Presidente Russo Vladimir Putin in serata ha parlato alla nazione


La rivolta sarebbe stata soffocata comunque, si è trattato di azioni criminali di chi ha messo in atto un ammutinamento armato

"Misure volte a evitare spargimenti di sangue sono state intraprese su mio ordine diretto fin dall'inizio degli eventi del 24 giugno". Lo ha dichiarato il capo di stato russo Vladimir Putin nel suo discorso televisivo. "Fin dall'inizio degli eventi, su mie dirette istruzioni, sono state prese misure per evitare un grande spargimento di sangue. Ci è voluto del tempo, anche per dare a coloro che hanno commesso un errore la possibilità di cambiare idea, per chiarire che le loro azioni sono state fortemente respinte dalla società, per le conseguenze tragiche e devastanti per la Russia, per il nostro stato, che avrebbe potuto portare l'avventura in cui sono stati trascinati. Ringrazio quei soldati e comandanti del gruppo Wagner che hanno preso l'unica decisione giusta: non hanno commesso spargimento di sangue fratricida, si sono fermati appena in tempo. Oggi avete l'opportunità di continuare a servire la Russia firmando un contratto con il Ministero della Difesa o altre forze dell'ordine, o tornare dai vostri parenti e amici. Chi vuole può andare in Bielorussia. La promessa che ho fatto sarà mantenuta". Putin ha poi osservato che la stragrande maggioranza dei combattenti e dei comandanti del gruppo Wagner sono patrioti russi, devoti al loro popolo e al loro stato, lo hanno dimostrato con il loro coraggio sul campo di battaglia, liberando il Donbass e la Novorussia. Hanno cercato di "usarli nell'oscurità" contro i loro compagni d'armi, ha sottolineato Putin. "Pertanto, fin dall'inizio degli eventi, sono stati presi provvedimenti su mie dirette istruzioni per evitare un grande spargimento di sangue. Fin dall'inizio della ribellione le autorità hanno preso immediatamente tutte le decisioni necessarie per neutralizzare la minaccia che si era presentata, per proteggere l'ordine costituzionale, la vita e la sicurezza dei russi. Una ribellione armata sarebbe stata comunque soppressa. Gli organizzatori della rivolta lo hanno capito, tutti lo hanno capito, compresi coloro che hanno partecipato ad azioni criminali per dividere e indebolire il Paese, che ora sta affrontando una colossale minaccia esterna, una pressione senza precedenti dall'esterno".



Argomenti

discorso tv
Putin
Wagner

Gli ultimi articoli di Andrea Salvati

  • L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

    L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

  • Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari

    Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari

  • Neonato trovato morto su una nave da crociera, accusata la madre

    Neonato trovato morto su una nave da crociera, accusata la madre

  • Serie A, Sassuolo-Cagliari 0-2, Udinese-Empoli 1-1, Monza-Frosinone 0-1, Inter-Lazio 1-1, Roma-Genoa 1-0

    Serie A, Sassuolo-Cagliari 0-2, Udinese-Empoli 1-1, Monza-Frosinone 0-1, Inter-Lazio 1-1, Roma-Genoa 1-0

  • La Juventus vince la Coppa Italia

    La Juventus vince la Coppa Italia

  • Alessia Pifferi condannata all'ergastolo

    Alessia Pifferi condannata all'ergastolo

  • Serie A, Lazio-Empoli 2-0, Genoa-Sassuolo 2-1, Verona-Torino 1-2, Juventus-Salernitana 1-1, Atalanta-Roma 2-1

    Serie A, Lazio-Empoli 2-0, Genoa-Sassuolo 2-1, Verona-Torino 1-2, Juventus-Salernitana 1-1, Atalanta-Roma 2-1

  • Atalanta in finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen

    Atalanta in finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen

  • Serie A, Cagliari-Lecce 1-1, Empoli-Frosinone 0-0, Verona-Fiorentina 2-1, Milan-Genoa 3-3, Roma-Juventus 1-1

    Serie A, Cagliari-Lecce 1-1, Empoli-Frosinone 0-0, Verona-Fiorentina 2-1, Milan-Genoa 3-3, Roma-Juventus 1-1

  • Trovati scheletri di 5 persone vicino alla casa di Hermann Goering, in Polonia

    Trovati scheletri di 5 persone vicino alla casa di Hermann Goering, in Polonia