Il silenzio degli innocenti, uno dei film più amati della storia del cinema, diventa una serie, intitolata Clarice

13 gennaio 2021, ore 23:42 , agg. alle 11:44

Negli Stati Uniti, il primo episodio sarà trasmesso il prossimo 11 febbraio dalla Cbs

È stato pubblicato nelle scorse ore un trailer di due minuti della serie tv americana Clarice. Si tratta di un sequel del film Il silenzio degli innocenti, uscito nel 1991, una delle pellicole più amate dell'intera storia del cinema.


Il ritorno di Clarice Starling

Il trailer della serie ben rappresenta l'inquietudine e la suspence della storia. L'agente dell'Fbi Clarice Staling non è più interpretata da Jodie Foster, ma dalla giovane  Rebecca Breeds. La detective, nel corso delle puntate, segue un caso che avviene nel suo stato Natale, la Virginia Occidentale, ma soffre ancora del ricordo della sua precedente inchiesta che aveva coinvolto il serial killer Buffalo Bill, che aveva catturato con l'aiuto del serial killer Hannibal Lecter, una magnifico Anthony Hopkins. Il personaggio di Clarice Starling è stato introdotto per la prima volta nel romanzo di Thomas Harris del 1988, "Il silenzio degli innocenti". La serie includerà anche la collega dell'FBI di Starling, Ardelia Mapp, interpretata da Devyn Tyler, e la sopravvissuta del rapimento Catherine Martin, interpretata da Marnee Carpenter. 


Una rilettura ambiziosa della saga

La trama descrive Starling come una giovane donna brillante, ma anche vulnerabile, che deve affidarsi all’intuito e al coraggio per far fronte ai mostri che turbano la tranquilla vita di Washington Dc. Clarice è un’ambiziosa riscrittura della saga nata dai romanzi di Thomas Harris creata da Alex Kurtzman e Jenny Lumet, che hanno già lavorato insieme sulle recenti serie legate a Star Trek. L’adattamento sul piccolo schermo non è cosa facile, anche perché problemi di diritti con Harris faranno sì che non si possa nominare nel corso degli episodi in maniera esplicita lo stesso Hannibal Lecter (il quale, tecnicamente, era evaso alla fine de Il Silenzio degli innocenti e quindi sarebbe potuto essere una risorsa importante per questa collocazione temporale). Gli autori assicurano, però, che la minaccia che Clarice affronta ci riguarda tutti da vicino. Il risultato di questo revival lo giudicheremo presto, dato che partirà l’11 febbraio negli Stati Uniti e arriverà con tutta probabilità anche da noi nei prossimi mesi. 


Il grande successo del silenzio degli innocenti

Il silenzio degli innocenti è un film del 1991 diretto da Jonathan Demme, interpretato da Jodie Foster e Anthony Hopkins. Basato sul romanzo omonimo di Thomas Harris, è il secondo film (dopo Manhunter - Frammenti di un omicidio del 1986) tratto dai romanzi incentrati sulla figura del serial killer Hannibal Lecter. Avvalendosi nuovamente dell'interpretazione di Anthony Hopkins, la pellicola ha poi avuto un seguito con il film Hannibal del 2001. È il terzo film, dopo Accadde una notte e Qualcuno volò sul nido del cuculo, ad aver vinto i premi Oscar come miglior film, miglior regia (Jonathan Demme), miglior attrice (Jodie Foster), sceneggiatura (Ted Tally) e miglior attore (Anthony Hopkins). Quest’ultimo riuscirà ad aggiudicarsi il premio nonostante i soli 16 minuti di apparizione nel film.  
Il silenzio degli innocenti, uno dei film più amati della storia del cinema, diventa una serie, intitolata Clarice

Tags: 11 febbraio, Cbs, cinema, film , Il silenzio degli innocenti, Jodie Foster, serie tv

Share this story: