Incontro tra Putin e Kim Jong Un, ribadita alleanza e collaborazione tra Russia e Corea del Nord

Incontro tra Putin e Kim Jong Un, ribadita alleanza e collaborazione tra Russia e Corea del Nord

Incontro tra Putin e Kim Jong Un, ribadita alleanza e collaborazione tra Russia e Corea del Nord Photo Credit: agenziafotogramma.it


I due leader si sono incontrati presso il cosmodromo di Vostochny, nella Russia orientale. La collaborazione tra Mosca e PyongYang riguarderà anche armi e satelliti

UN ANGOLO SPERDUTO DEL MONDO

L’incontro tra Vladimir Putin e Kim Jong Un è avvenuto presso il cosmodromo di Vostochny. Siamo nell’estremo oriente della Russia, più a est della Cina. Secondo diversi analisti è questo il simbolo dell’isolamento del Cremlino: con il suo capo che ha dovuto percorrere 8000 mila chilometri per incontrare un dittatore bannato dalla quasi totalità della comunità internazionale. La Corea del Nord può fornire armi, la Russia risponde con il cibo per una popolazione ridotta alla fame. I due leader hanno avuto un colloquio privato che è durato due ore; ora si procede con il vertice bilaterale tra le due delegazioni.

UN LUNGO VIAGGIO

King Jong Un è arrivato da Pyongyang dopo un lungo viaggio in treno. Il convoglio, che ha viaggiato a una velocità di 60 chilometri orari, si è fermato vicino all'edificio di prova e assemblaggio del centro spaziale. Kim e la sua delegazione sono scesi dal treno e hanno camminato su un tappeto rosso davanti alle guardie d'onore, che portavano le bandiere delle due nazioni.

UNO SGUARDO ALLO SPAZIO

Vladimir Putin e Kim Jong Un, prima dell’avvio dei colloqui, hanno visitato oggi un sito di assemblaggio e lancio di razzi presso il cosmodromo. La Russia aiuterà la Corea del nord a costruire satelliti. ''E' per questo che siamo venuti qui'' ha detto il leader del Cremlino Vladimir Putin. ''La Russia ha dato i natali ai primi conquistatori dello spazio'', ha scritto Kim in un libro delle dediche dei visitatori presso il cosmodromo.

KIM CONTRO L'IMPERIALISMO

In questo clima da scambio di cortesie, Kim Yong Un ha sottolineato che “la Corea del Nord sostiene le decisioni della Russia e vuole continuare a sviluppare le relazioni con Mosca”. Il coreano ha aggiunto che questo incontro sarà l’occasione per portare i rapporti a un nuovo livello. Poi un nuovo affondo: “La Corea del Nord sarà sempre al fianco della Russia nella lotta contro l'imperialismo”.


ACCORDO CONTRO NESSUNO

Per la Russia ha rilasciato dichiarazioni il portavoce del Cremlino Dimitri Peskov: “ La cooperazione tra la Russia e la Corea del Nord continuerà nel settore della sicurezza e in ambito militare. E questo non dovrebbe infastidire altri Paesi. In ogni caso, l'intera gamma delle relazioni implica il dialogo e l'interazione in aree sensibili, come l'interazione militare e lo scambio di opinioni sulle questioni più urgenti nel campo della sicurezza. Anche questo verrà portato avanti”: Peskov ha poi precisato che “tutte le questioni riguardano solo i nostri due paesi sovrani, e non dovrebbero essere motivo di preoccupazione per alcun paese terzo. La nostra cooperazione è portata avanti a beneficio dei popoli dei nostri due paesi, ma non contro nessuno”.


Argomenti

Kim Jong Un
Nord Corea
Putin
Russia

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

  • POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA

    POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA

  • GIRO, FILIPPO GANNA CE L’HA FATTA, VINTA LA CRONOMETRO

    GIRO, FILIPPO GANNA CE L’HA FATTA, VINTA LA CRONOMETRO

  • GIRO D’ITALIA, ANCORA JONATHAN MILAN! VINCE ANCHE A CENTO

    GIRO D’ITALIA, ANCORA JONATHAN MILAN! VINCE ANCHE A CENTO

  • GIRO, A FANO GRANDE VITTORIA DEL FRANCESE ALAPHILIPPE

    GIRO, A FANO GRANDE VITTORIA DEL FRANCESE ALAPHILIPPE

  • Giro, Jonathan Milan vince in volata a Francavilla al mare

    Giro, Jonathan Milan vince in volata a Francavilla al mare

  • Giro d'Italia, a Cusano Mutri vince il francese Valentin Paret Peintre, giornata tranquilla per Pogacar

    Giro d'Italia, a Cusano Mutri vince il francese Valentin Paret Peintre, giornata tranquilla per Pogacar