INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA, LA FINALE SARÀ DJOKOVIC-TSITSIPAS, SCONFITTO IL DOPPIO ITALIANO

INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA, LA FINALE SARÀ DJOKOVIC-TSITSIPAS, SCONFITTO IL DOPPIO ITALIANO

INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA, LA FINALE SARÀ DJOKOVIC-TSITSIPAS, SCONFITTO IL DOPPIO ITALIANO


Con la vittoria numero mille in carriera Djokovic ha eliminato Ruud; per Tsitsipas successo in rimonta su Zverev; nulla da fare per Fognini e Bolelli nel doppio

MILLE VOLTE DJOKOVIC

Alla fine, sul campo del Foro Italico è spuntata una gigantesca torta, sulla quale spiccava il numero 1000. 1000 come le vittorie in carriera ottenute da Novak Djokovic, a volte discutibile per le sue posizioni fuori dal campo, ma spesso ineguagliabile con una racchetta in mano. Il successo contro il norvegese Ruud non è sembrato mai in discussione. Il serbo è partito forte, il norvegese ha avuto un sussulto d'orgoglio a metà del primo set, ma alla fine Djokovic si è qualificato per la finale con i parziali 6-4, 6-3. Ora lo attende la finale contro Tsitsipas.


 LA PRIMA VOLTA DI TSITSIPAS

Per la prima volta un tennista greco giocherà la finale degli Internazionali BNL d’Italia. Stefanos Tsitsipas, dopo aver eliminato Jannick Sinner, ha fatto fuori anche Sacha Zverev. I due si conoscono fin da ragazzini, ma il loro non è un rapporto idilliaco. Sotto il sole del pomeriggio romano, si sono sfidati in una maratona durata due ore e mezza. Il primo set l’aveva vinto Zverev, capace di capitalizzare al meglio l’unica palla break concessa dall’avversario; parziale 6-4. Il greco, supportato a bordo campo dal padre allenatore Apostolos, non si è fatto prendere dal panico e ha lentamente ma inesorabilmente risalito la china con un doppio 6-3. Nell’ultimo game del terzo set ha strappato il servizio all’avversario lasciandolo a zero.


DOPPIO AMARO

Fabio Fognini e Simone Bolelli hanno combattuto fin dopo la mezzanotte. Ma alla fine hanno dovuto arrendersi ai croati Mektic e Pavic. L'avventura della coppia azzurra nel torneo di doppio si è dunque interrotta in semifinale. Fognini e Bolelli, settant'anni in due, hanno comunque dimostrato ancora una volta la loro grande intesa; di fronte però avevano due avversari altrettanto forti. Dopo un avvio equilibrato, a metà del primo set i croati sono andati in fuga e hanno vinto 6-3. Il secondo set è stato combattuto e incerto fino alla fine, quando l'equilibrio è stato spezzato soltanto dal tie break.


SWIATEK SENZA AVVERSARIE

La polacca Iga Swiatek è la numero uno al mondo e fino a questo momento la sua marcia su Roma non ha conosciuto ostacoli. Ora si prepara a giocare la finale del torneo femminile dopo essersi sbarazzata senza troppi problemi della bielorussa Sabalenka. Semifinale senza storia, come testimoniano i parziali: 6-1, 6-2. La Swiatek in finale affronterà l'algerina Ons Jaboer, che ha sconfitto in tre set la russa Kasatkina: 6-4, 1-6, 7-5.



Argomenti

Internazionali BNL d'Italia
Novak Djokovic
Stefanos Tsitsipas

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

    E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

  • Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

    Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

  • Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

    Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

  • Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

    Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

  • Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

    Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

  • Il dominatore Tadej Pogacar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

    Il dominatore Tadej Pogačar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo