Italia sconfitta dalla Spagna nella semifinale di Nations League, 2-1 per le Furie Rosse

Italia sconfitta dalla Spagna nella semifinale di Nations League, 2-1 per le Furie Rosse

Italia sconfitta dalla Spagna nella semifinale di Nations League, 2-1 per le Furie Rosse Photo Credit: agenziafotogramma.it


Nella semifinale di Nations League gli azzurri sono usciti sconfitti, 2-1 per la Spagna: nel primo tempo rete di Pino e rigore trasformato da Immobile. A due minuti dal novantesimo gol di Joselu, favorito da uno sfortunato doppio rimpallo dei difensori azzurri

Resta l'amaro in bocca per una sconfitta maturata a due minuti dal novantesimo, con un gol fortunoso frutto di un doppio rimpallo. Peccato, l'Italia esce a testa alta dalla sfida contro la Spagna. Ma - come nel 2021 - dovrà accontentarsi della finale per il terzo posto contro l'Olanda. Mentre le Furie Rosse contenderanno il trofeo alla Croazia. A Enschede è finita 2-1. Nel complesso gli spagnoli hanno mostrato più qualità, ma sul piano delle occasioni la partita è stata tutto sommato equilibrata. 

BOTTA E RISPOSTA

Prima del fischio d'inizio, osservato un minuto di raccoglimento per ricordare Silvio Berlusconi. Avvio choc degli azzurri, Spagna in vantaggio dopo nemmeno tre minuti con il gol di Pino che sfrutta una leggerezza dell'arrugginito Bonucci. La reazione dell'Italia è da squadra vera: al decimo minuto un tocco di esterno del figliol prodigo Zaniolo viene deviato con la mano da Le Normand, è rigore: dal dischetto impeccabile trasformazione di Ciro Immobile, tornato al gol in nazionale dopo un digiuno di quasi due anni. Il primo tempo è stato giocato a viso aperto da entrambe le squadre: qualità nella manovra spagnola, furie rosse pericolose due volte con Morata, ma azzurri sempre pronti a rispondere colpo su colpo. Annullato per un fuorigioco davvero millimetrico un gol di Frattesi, successivamente un tiro cross troppo profondo di Zaniolo ha impedito a Immobile di colpire a rete in una situazione di superiorità numerica per gli azzurri partiti in contropiede.


SFORTUNATO DOPPIO RIMPALLO

A inizio ripresa Spagna subito molto pericolosa. Doppia occasione al terzo minuto: Donnarumma bravissimo a respingere a mano aperta il tocco ravvicinato di Merlino, poi Morata mette sul fondo il tentativo di tap in. Al sesto minuto alta una spettacolare rovesciata di Rodri, che pochi giorni fa ha deciso la finale di Champions con il gol che ha condannato l'Inter. La chance migliore dell'Italia nel secondo tempo l'ha avuta Frattesi: potente girata di sinistro da centro area, con bella parata di Unai Simon. Sul piano del palleggio le Furie Rosse si sono rivelate superiori, ma per sbloccare la partita, a due minuto dal novantesimo, c'è voluto un gol quasi casuale: su un tiro dal limite degli spagnoli c'è un doppio rimpallo: la seconda deviazione di Toloi recapita il pallone sui piedi del neo entrato Joselu, solo al limite dell'area piccola: facile il tocco in rete, con la Spagna che esulta e l'Italia che cade a un passo dal traguardo. I cambi dalla panchina non hanno aiutato l'Italia, voti bassi per Verratti e Chiesa. Migliore in campo per gli azzurri è stato Frattesi. 


Argomenti

Italia
semifinale
Spagna
Uefa Nations League

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

    Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

  • Il dominatore Tadej Pogacar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

    Il dominatore Tadej Pogačar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

  • POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA

    POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA

  • GIRO, FILIPPO GANNA CE L’HA FATTA, VINTA LA CRONOMETRO

    GIRO, FILIPPO GANNA CE L’HA FATTA, VINTA LA CRONOMETRO

  • GIRO D’ITALIA, ANCORA JONATHAN MILAN! VINCE ANCHE A CENTO

    GIRO D’ITALIA, ANCORA JONATHAN MILAN! VINCE ANCHE A CENTO

  • GIRO, A FANO GRANDE VITTORIA DEL FRANCESE ALAPHILIPPE

    GIRO, A FANO GRANDE VITTORIA DEL FRANCESE ALAPHILIPPE