L’allenatore del Milan Stefano Pioli premiato con la Panchina d’oro per la stagione 2021-2022

L’allenatore del Milan Stefano Pioli premiato con la Panchina d’oro per la stagione 2021-2022

L’allenatore del Milan Stefano Pioli premiato con la Panchina d’oro per la stagione 2021-2022 Photo Credit: foto agenzia fotogramma.it


Stefano Pioli ha ottenuto 33 voti su 46, al secondo posto Nicola, al terzo Spalletti, l’allenatore del Milan premiato per aver vinto lo scudetto con il Milan

Stefano Pioli è stato premiato con la Panchina d’Oro, il premio che viene assegnato ogni anno al miglior tecnico della Serie a della stagione precedente. L'allenatore del Milan ha ottenuto 33 voti su 46, dei colleghi. Al secondo posto Davide Nicola, che avuto 4 preferenze, al terzo posto Luciano Spalletti con 3 voti. La Panchina d'oro che tornava in presenza a Coverciano dopo il periodo del Covid, ha gratificato il tecnico che ha riportato lo scudetto al Milan dopo 11 anni. Pioli che si è detto orgoglioso di aver ricevuto il premio lo ha dedicato a tutte le persone che lavorano con lui e ai tifosi. Sul futuro, dice, non mi pongo limiti. Il premio annuale viene assegnato dal Settore Tecnico della Federazione Italiana Gioco Calcio ed è riservato al miglior allenatore del campionato di calcio di Serie A della stagione precedente ed è assegnato degli altri tecnici. Per la serie B è stato premiato Fabio Pecchia che ha riportato in A la Cremonese, mentre per la Serie C la Panchina d’oro è stata assegnata a Silvio Baldini per l’esperienza con il Palermo


Le parole di Pioli

“Essere votato dai propri colleghi rende orgogliosi e fa molto piacere, tanta è la soddisfazione. Onestamente per il lavoro che abbiamo fatto, credo che questo premio sia meritato e lo dedico a tutte le persone che hanno lavorato e collaborato con me: a Milanello si lavora in modo preciso, professionale, ma con grande condivisione, con grande fiducia” ha detto Stefano Pioli mentre riceveva il premio della Panchina D’oro, continuando “Dedico poi questo premio a tutti i tifosi del Milan, perché l'anno scorso è stato facile e bello essere tifosi del Milan e quest'anno lo è stato un po' meno. Ma è soprattutto nei momenti difficili che si sono dimostrati dei tifosi davvero unici”. Parlando con i giornalisti dopo aver ricevuto il premio, Pioli ha detto anche che “Fin quando riuscirò ad emozionarmi, ad affrontare questo lavoro con la passione che ho ora, non mi pongo limiti. Devo cercare continuamente di migliorarmi, di propormi sempre situazioni nuove per crescere ancora. Non sono più giovane, ma dentro mi sento ancora giovanissimo. Quindi ho tanta voglia di fare ancora”. Un allenatore che non si pone limiti e che è già proiettato sulla prossima partita importante per la sua squadra, ovvero quella con il Tottenham del prossimo 8 marzo per il passaggio ai quarti di Champions League: "L'obiettivo deve essere quello di superare questo turno. Ce la giocheremo con grande spirito, perché è sicuramente un obiettivo”, ha concluso.


Argomenti

fotogramma
Milan
Panchina d'Oro
Stefano Pioli

Gli ultimi articoli di Sergio Gadda

  • Trump in aula al processo per aver comprato il silenzio della pornostar Stormy Daniels, è un attacco all’America, ha detto il Tycoon

    Trump in aula al processo per aver comprato il silenzio della pornostar Stormy Daniels, è un attacco all’America, ha detto il Tycoon

  • Il turismo del vino è in aumento in Italia, secondo una indagine della Cna, sono 12 milioni gli enoturisti nel nostro Paese

    Il turismo del vino è in aumento in Italia, secondo una indagine della Cna, sono 12 milioni gli enoturisti nel nostro Paese

  • Iniziato l’attacco iraniano contro Israele, in volo decine di droni verso lo Stato Ebraico

    Iniziato l’attacco iraniano contro Israele, in volo decine di droni verso lo Stato Ebraico

  • Cani e gatti possono trasmettere superbatteri ai proprietari, è quanto emerge da uno studio

    Cani e gatti possono trasmettere superbatteri ai proprietari, è quanto emerge da uno studio

  • Nuova scoperta nel Parco archeologico di Pompei, dagli scavi spunta un salone decorato con scene dalla guerra di Troia

    Nuova scoperta nel Parco archeologico di Pompei, dagli scavi spunta un salone decorato con scene dalla guerra di Troia

  • La domenica è di riposo anche per i robot, in Germania catena di negozi costretta a restare chiusa

    La domenica è di riposo anche per i robot, in Germania catena di negozi costretta a restare chiusa

  • La Formula 1 si mangia la MotoGp, Liberty Media compra Dorna, la società che organizza il mondiale della massima cilindrata motociclistica

    La Formula 1 si mangia la MotoGp, Liberty Media compra Dorna, la società che organizza il mondiale della massima cilindrata motociclistica

  • Jannik Sinner batte il bulgaro Grigor Dimitrov 2 set a 0 e vince il Master 1000 di Miami

    Jannik Sinner batte il bulgaro Grigor Dimitrov 2 set a 0 e vince il Master 1000 di Miami

  • Grande ciclismo a Pasqua, oggi si corre il Giro delle Fiandre, una delle classiche di primavera

    Grande ciclismo a Pasqua, oggi si corre il Giro delle Fiandre, una delle classiche di primavera

  • I riti della Pasqua, Papa Francesco in San Pietro per la Veglia Pasquale, odio e guerre i nostri macigni

    I riti della Pasqua, Papa Francesco in San Pietro per la Veglia Pasquale