La carica delle cinque primedonne sul palco dell'Ariston: Amadeus ha presentato le regine del Festival di Sanremo

12 gennaio 2022, ore 10:30

Ornella Muti, Lorena Cesarini, Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta e Sabrina Ferilli si alterneranno nelle cinque serate del Festival di Sanremo, edizione numero 72, al via dal primo febbraio; l'annuncio ieri da Amadeus

Attrici, star e icone di stile: chi sono le donne del Festival?

Sarà Ornella Muti la prima star ad affiancare Amadeus sul palco dell'Ariston: 50 anni di carriera, oltre 90 film alle spalle con registi come Dino Risi, Damiano Damiani, Mario Monicelli, Marco Ferreri, Ettore Scola, John Landis, Paolo Virzi', Francesca Archibugi e Woody Allen, Ornella debutterà al Festival. Per Sabrina Ferilli  è invece un ritorno sul palco che l'ha già vista nel ruolo di co-conduttrice nel 1996 con Pippo Baudo e Valeria Mazza e di ospite speciale nell'edizione del 2002.  E si tratta anche di un ritorno in Rai per lei: dopo tanti successi in tv, teatro e cinema, sei Nastri d'argento, un Globo d'oro e sei Ciak d'oro, l'attrice romana, tra i protagonisti della Grande bellezza di Paolo Sorrentino, è stata infatti tra i giurati di Amici e a Tu sì que vales su Mediaset, dove l'ha voluta l'amica Maria De Filippi.

La vera outsider è Drusilla Foer

C'è attesa per Drusilla Foer, alias Gianluca Gori  nei panni dell'eccentrica e affascinante nobildonna toscana,  poliedrica artista, cantante,  attrice  e scrittrice nonché influencer , sempre pronta a sostenere cause sociali. Ma ci sono anche due giovani attrici nel cast delle conduttrici che sono molto note al pubblico delle serie: la prima è Lorena Cesarini, nota soprattutto per il suo ruolo in Suburra (2017) in cui è Isabel, la prostituta che fa innamorare il protagonista della serie, Aureliano, interpretato da Alessandro Borghi.  L'altra è Maria Chiara Giannetta, che ha conquistato il cuore del pubblico prima nella divisa del capitano Anna Olivieri di Don Matteo, poi nei panni di Blanca, l'intuitiva e tenace investigatrice non vedente, protagonista della fortunata e innovativa fiction di Rai1, corona con il Festival una stagione da incorniciare.

Jova ha detto no

Al Festival come super-ospite, arriverà Checco Zalone, che ha promesso scintille all'Ariston grazie alla sua comicità dissacrante, mentre è ormai tramontata l'ipotesi che sul palco possa salire anche Jovanotti, che firma il brano Apri tutti le porte con cui è in gara Gianni Morandi: "Io devo fare l'autore di Morandi, sono concentrato su questo e non ho la testa per altro. Sarò a casa", ha spiegato l'artista in un'intervista Se non sarà sul palco, non è detto però che non si affacci nella città dei fiori: "Magari mi prendo un alberghetto a 30 chilometri da lì e ci vediamo con Morandi come clandestini all'alba". Quanto al brano in gara, Lorenzo si è detto "molto contento", ha anche confermato di avere ricevuto la registrazione. "Mi sono esaltato, mi piace un sacco. Lavorare con Gianni è un gioco continuo e non c'è niente di più serio del gioco", ha sottolineato.

La carica delle cinque primedonne sul palco dell'Ariston: Amadeus ha presentato le regine del Festival di Sanremo
Tags: DrusillaFoer, FestivaldiSanremo, LorenaCesarini, MariCharaGiannetta, OrnellaMuti, SabrinaFerilli

Share this story: