La pandemia non ferma Ridley Scott, il celebre regista è al lavoro su ben tre progetti

14 marzo 2021, ore 17:30

Tra i film a cui Scott sta lavorando anche House of Gucci, le cui riprese sono in corso in questi giorni in Italia

Tre film per Ridley Scott

L'83enne regista britannico Ridley Scott è già ampiamente nella leggenda dopo aver diretto capolavori come Blade Runner, pietra miliare della storia del cinema, e Alien. Ora Scott è al lavoro su ben tre progetti. Si tratta di House of Gucci, sulla dinastia italiana della moda, The last duel, ambientato nel Medioevo e Kitbag, un film su Napoleone.


House of Gucci

Il film sulla famiglia Gucci e sul delitto di Maurizio, per cui è stata condannata la moglie Patrizia Reggiani, è in lavorazione. In questi giorni sono comparse le immagini della pop star Lady Gaga, nei panni della signora Gucci, mentre gira alcune scene a Milano, all'Università Statale. Il marito assassinato è interpretato da Adam Driver. Tratto da un libro, inizialmente il film doveva avere come protagonisti Angelina Jolie e Leonardo di Caprio. Nel cast attuale anche Al Pacino, Jared Leto e Jeremy Irons. L'uscita è prevista per il 24 novembre. 


The last duel 

Il film, le cui riprese sono state interrotte a causa del lockdown per la pandemia e che ora è in post produzione, è ambientato nel Medioevo. La pellicola è stata scritta e interpretata da Ben Affleck e Matt Damon, che, insieme, hanno vinto un Oscar per la sceneggiatura di Will Hunting-Genio Ribelle. Il film è basato sul libro The last duel: A true story of trial combat in Medieval France di Eric Jaher, che racconta una storia reale, cioè quella dell'ultimo duello giudiziario di Francia, autorizzato dal re Carlo VI, interpretato da Affleck, e avvenuto il 29 dicembre del 1386 durante la guerra dei Cento Anni e in piena pandemia di peste. L'uscita è prevista per il 15 ottobre. 


Kitbag

Il terzo film su cui sta lavorando Ridley Scott per ora è solo un progetto. Si tratta di Kitbag e che parlerà di Napoleone Bonaparte. La pellicola sarà interpretata da Joaquin Phoenix. Secondo molti dovrebbe essere Jodie Comer a impersonare invece Josephine de Beauharnais, la prima moglie di Napoleone. "Joaquin ha dato vita a uno degli imperatori più complessi della storia del cinema con la sua interpretazione ne Il Gladiatore, e con Kitbag grazie al suo Napoleone ne creeremo un altro. La sceneggiatura scritta da David Scarpa è a dir poco brillante e oggi non esiste un partner migliore di Apple per realizzare una storia come questa e portarla a un pubblico globale", ha detto Scott. . Il titolo Kitbag rimanda a un detto britannico, che in italiano potrebbe suonare così: "C'è lo staff di un generale nascosto nello zaino (kitbag) di ogni soldato".

La pandemia non ferma Ridley Scott, il celebre regista è al lavoro su ben tre progetti
Tags: cinema, House of Gucci, Kitbag, Ridley Scott, The last duel

Share this story: