Mahmood e Blanco, con la canzone "Brividi", hanno vinto il Festival di Sanremo 2022, poi Elisa e Gianni Morandi

06 febbraio 2022, ore 07:23 , agg. alle 08:11

Sul podio, con Mahmood e Blanco, Elisa, seconda, con la canzone "O forse sei tu", e Gianni Morandi, sul terzo gradino, con il brano di Jovanotti "Apri tutte le porte"

Sanremo, Mahmood e Blanco e il pensiero ai genitori, Morandi ricorda Dalla, la gioia di Elisa: i commenti dei primi tre classificati

“È stato un lungo travaglio questo brano, ma le cose belle vanno lavorate tanto”, racconta alle tre di notte Blanco, che insieme a Mahmood ha vinto la 72ª edizione del Festival

Gli ultimi a parlare, in conferenza stampa, alle tre di notte che segnano la fine di un Festival da record, sono i vincitori. ”La gente voleva stare insieme a noi, cantare con noi, mostrarci il suo affetto”, dicono Mahmood e Blanco, che hanno trionfato con il brano “Brividi”. "Nessuna dedica particolare per questo brano, ma c'è un filo logico nel pezzo su episodi della mia vita", spiega Mahmood. “È stato un lungo travaglio questo brano, ma le cose belle vanno lavorate tanto”, osserva Blanco. Entrambi sono già proiettati nell'immediato futuro: "Sono felice che l'Eurovision Song Contest si faccia in Italia, ci vedremo a Torino”, conferma Mahmood. Ma si farà una versione di “Brividi” in inglese? "Noi vogliamo portare la musica italiana all'estero - affermano - ancora non lo sappiamo, vedremo...".

Elisa: (seconda classificata e premio per la miglior composizione musicale): “Il momento più duro, l’emotività da controllare”

“Il momento più esaltante è stato vedere, per tutta la settimana, l’apprezzamento verso la mia canzone. Il momento più difficile è stato prima di cominciare tutto, per la grande emotività da controllare”, ha detto Elisa, seconda classificata al Festival di Sanremo e vincitrice del premio per la miglior composizione musicale.

Gianni Morandi (terzo posto e premio Lucio Dalla): “Mi viene in mente l’ultima volta di Dalla al Festival che conducevo io”

"Sono felice di questo bellissimo premio, non posso dimenticare Lucio che 10 anni fa è mancato proprio pochi giorni dopo festival condotto da me: lo avevo costretto a venire, si inventò il fatto di cantare dirigendo l'orchestra. È l'ultima cosa che ha fatto in Italia, 15 giorni dopo se n’è andato... adesso si sta facendo un po' di risate”. Così Gianni Morandi, in sala stampa, commenta il premio della Sala Stampa Lucio Dalla che gli è stato assegnato questa sera (Gianni Morandi si è classificato al terzo posto al Festival di Sanremo). "Ora torno ai miei concerti”, dice. Poi scherza: “Come dice Jova, dall’eterno ragazzo all’eterno riposo è un attimo!”

Massimo Ranieri (premio della critica): “Questo premio una perla per la mia vita

"Sono emozionato, teso: c'è un filo di perle che mi hanno fatto crescere e questo premio è una perla per la mia vita". Massimo Ranieri lo afferma fra le lacrime, nella sala stampa del Casinò, ricevendo dai giornalisti il Premio della Critica per l'interpretazione del suo brano “Al di là dal mare” a Sanremo 2022. "Aggiungo una perla particolare, importante e inimmaginabile per me, una sorpresa meravigliosa!”. Ranieri ricorda che "il tema della migrazione è attuale ancora oggi. Sono stato emigrante anche io - ha detto -, per un solo mese ma lo sono stato; e cantando questo brano ho rivisto la scena di quando partivo da Napoli, come spalla di Sergio Bruni. Ero terrorizzato da quella cosa bellissima che è l'oceano Atlantico, non potete immaginare cosa sia stato per me...".


Mahmood e Blanco, con la canzone "Brividi", hanno vinto il Festival di Sanremo 2022, poi Elisa e Gianni Morandi
Tags: Amadeus, Festival di Sanremo, Mahmood e Blanco

Share this story: