Manuel Agnelli alla Suite 102.5 Prime Time Live, la mia rabbia arriva da una grande energia interiore

11 gennaio 2021, ore 23:00 , agg. alle 09:40

Il fondatore e leader degli Afterhours si è esibito in un live esclusivo sul palco di Rtl 102.5 con Rodrigo D'Erasmo

La grande musica italiana, come ogni lunedì, è stata protagonista della Suite 102.5 Prime Time Live. Sul palco Manuel Agnelli, fondatore e leader degli Afterhours, e il polistrumentista Rodrigo D'Erasmo. La trasmissione è stata condotta da Gigio D'Ambrosio. Gli album degli Afterhours, nel corso degli anni, sono diventati delle vere e proprie pietre miliari della scena musicale italiana. Nel 2018, la band ha celebrato in un'unica data sold out al Forum di Assago i 30 anni di carriera. Agnelli ha poi portato nei teatri più prestigiosi il live da solista An evening with Manuel Agnelli, in cui è stato accompagnato proprio da Rodrigo D'Erasmo. A ottobre 2020, Agnelli è tornato come giudice di X Factor, ruolo che aveva ricoperto già due volte in passato. 


Subito grande musica

Manuel Agnelli e Rodrigo D'Erasmo hanno presentato subito tre brani, Non sono immaginario, Ballata per la mia piccola iena e Shipbuilding, una canzone di Elvis Costello. Come sempre è stato dato spazio ai fan. Arianna ha chiesto a Manuel Agnelli quale album sceglierebbe per descrivere la decade dei suoi 20 anni. "Closer dei Joy Division - ha risposto il cantante - che ho ascoltato nel periodo in cui ero adolescente e post adolescente ed è un disco che mi ha influenzato veramente tantissimo ". Poi ancora musica con Bianca e Ti cambia il sapore, che Agnelli ha detto di aver scritto quando suo padre è mancato per un tumore.


La rabbia di Manuel

Marco, collegato dalla sua casa, ha detto a Manuel Agnelli che gli album Hai paura del buio e Germi rappresentano perfettamente il sentimento della rabbia. Il fan ha così voluto sapere se la rabbia di Manuel mantenga intatto quello smalto anche nel 2021 e cosa lo faccia arrabbiare. "Io penso che non siano tanto gli eventi, ma è una questione di sensibilità - ha spiegato l'artista - è un modo di reagire alla vita. Io ho sempre avuto una grande energia interiore, questa cosa è sempre venuta fuori della musica. La mia sensibilità rimane molto reattiva, faccio fatica ad abituarmi alle cose, faccio fatica ad accettare quello che non mi piace, ci provo, provo a fare delle cose al di fuori della mia sfera di tranquillità." Subito dopo l'intervento di Marco è stata la volta di Padania e Male di Miele. Mariana ha poi chiesto quale sia l'album che maggiormente rappresenta l'identità musicale degli Afterhours. "È molto difficile perché abbiamo cercato sempre di fare un disco diverso dall'altro - ha risposto il cantante -. L'ultimo è se i2  */ 00  mpre quello che ci ispira di più, quindi Folfiri o Folfox. Per il pubblico naturalmente Paura del buio, che è il più rappresentativo. Quello che non c'è per me rappresenta un periodo di cambiamento importante, che sono riuscito a superare proprio perchè ho scritto quel disco".


La cavalcata finale

La parte finale del concerto esclusivo è iniziata con Musa di nessuno e Non voglio ritrovare il tuo nome. E' stata poi la volta di Monica, che ha chiesto se il 2020 abbia influenzato la musica di Manuel Agnelli con una vena malinconica e nostalgica oppure energica ed esplosiva. "All'inizio di tutto questo periodo forse era più malinconica perché abbiamo vissuto anche noi delle  cose non belle e quindi ti fai condizionare, è inevitabile - ha risposto Agnelliperò sta durando così tanto che in realtà sta rispuntando la rabbia, la voglia di reagire, la voglia di cambiare e quindi è più importante quello, è più importante lo spirito reattivo adesso e quindi penso che quello che scriveremo nel prossimo periodo sarà molto più reattivo, molto più rabbioso che malinconico ". Ancora musica per concludere il live con Ci sono molti modi, Quello che non c'è, Perfect day, cover di Lou Reed, e Non è per sempre.

La serata è proseguita nel Meet&Greet virtuale con i fan insieme a Paola Di Benedetto e Laura Ghislandi. 


Manuel Agnelli alla Suite 102.5 Prime Time Live, la mia rabbia arriva da una grande energia interiore
Suite 102.5 Prime Time Live - Manuel Agnelli - Full Performance
Tags: Afterhours, Manuel Agnelli, musica, Rtl 102.5, Suite 102.5 Prime Time Live

Share this story: