Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: il terrorista Cherif Chekatt è stato ucciso dalle forze speciali, nel quartiere di Neudorf, a Strasburgo, dove si era nascosto dopo la strage
- Brasile: il Tribunale Supremo Federale ha chiesto l'arresto del terrorista Cesare Battisti, per pericolo di fuga, l'Italia ne chiede da anni l'estradizione
- Francia: il killer dei mercatini era armato di una pistola e di un coltello, aveva sparato per primo, nessun ferito tra gli agenti
- Bruxelles: manovra con deficit al 2,04%, dopo vertice Juncker-Conte, commissario Ue Moscovici, ancora non ci siamo, ma poi riconosce sforzi Italia
- Milano: il caso-mense di Lodi è discriminazione, lo hanno stabilito i giudici, il regolamento che penalizza gli stranieri deve cambiare
- Costa Rica: rapinato e ucciso un italiano, Gianfranco Pescosolido, 56 anni, abitava nel Paese da anni, era uscito per una passeggiata in un parco
- Milano: XFaxtor12, trionfa Anastasio, il rapper napoletano supera, nell'ultima sfida a due, Noemi, 3° posto per Luna, 4° per i Bowland
- Calcio: Europa League, Lazio già qualificata e battuta dall'Eintracht Francoforte, Beppe Marotta è il nuovo AD dell'Inter
- Calcio: Europa League, clamorosa eliminazione del Milan, battuto 3-1 dall' Olympiakos, Gattuso, giusto così
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
06 dicembre 2018

Medicina, immunoterapia vincerà tumori entro 2050

Entro 30 anni tutte le forme di cancro saranno sconfitte, secondo il premio Nobel Tasuku Honjo

Tasuku Honjo, dell'Universita' di Tokyo, che ha diviso il premio Nobel per la medicina con l'americano James P. Allison, in una conferenza stampa a Stoccolma ha detto che a suo avviso entro 30 anni e tutte le forme di tumore potranno essere sconfitte con l'immunoterapia, ossia utilizzando le naturali difese del corpo come armi contro le cellule malate. In attesa di ritirare il premio Nobel il 10 dicembre nella capitale svedese, il ricercatore giapponese ha mostrato grande ottimismo rispetto ai risultati di studi già in atto. Se non riusciremo a eliminare tutti i tumori - ha aggiunto - potremo comunque riuscire a bloccarli, impedendo loro di continuare a crescere. Insomma, il sistema immunitario è la sola e unica chiave per vincere in futuro la battaglia contro il cancro.

Medicina, immunoterapia vincerà tumori entro 2050