Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Corinaldo (AN): gli indagati in totale sono 8, un minorenne, i tre gestori del locale e i 4 proprietari dell'immobile dove si trova la discoteca
- Corinaldo (AN): tragedia in discoteca, altri due giovani fermati per droga, confermata l'indagine sul ragazzo che avrebbe spruzzato lo spray urticante
- Torino: l'Area Metropolitana dice Sì alla Tav, 167 a favore, 1 contrario e 8 astenuti, il sindaco Appendino non ha partecipato al voto
- Corinaldo (AN): migliorano le condizioni di 4 dei ragazzi rimasti feriti in discoteca, ora respirano autonomamente, gravi altri 3, ma sono stabili
- Gran Bretagna: Brexit, il premier Theresa May annuncia il rinvio del voto sull'accordo, perché ora sarebbe respinto
- Pavia: spray urticante in una scuola superiore, 30 ragazzi intossicati, episodio simile in un istituto di Mantova
- Reggio Emilia: vasto incendio in uno scantinato, due persone morte, dieci ricoverati in codice rosso, fra loro due bambini
- Francia: gilet gialli, il presidente Macron stasera in Tv, forse farà un passo indietro sulle misure che hanno scatenato le proteste
- Calcio: Champions League, domani ultima giornata della fase a gironi, alle 21.00 Inter-PSV Eindhoven e Liverpool-Napoli
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
06 dicembre 2018

Medicina, immunoterapia vincerà tumori entro 2050

Entro 30 anni tutte le forme di cancro saranno sconfitte, secondo il premio Nobel Tasuku Honjo

Tasuku Honjo, dell'Universita' di Tokyo, che ha diviso il premio Nobel per la medicina con l'americano James P. Allison, in una conferenza stampa a Stoccolma ha detto che a suo avviso entro 30 anni e tutte le forme di tumore potranno essere sconfitte con l'immunoterapia, ossia utilizzando le naturali difese del corpo come armi contro le cellule malate. In attesa di ritirare il premio Nobel il 10 dicembre nella capitale svedese, il ricercatore giapponese ha mostrato grande ottimismo rispetto ai risultati di studi già in atto. Se non riusciremo a eliminare tutti i tumori - ha aggiunto - potremo comunque riuscire a bloccarli, impedendo loro di continuare a crescere. Insomma, il sistema immunitario è la sola e unica chiave per vincere in futuro la battaglia contro il cancro.

Medicina, immunoterapia vincerà tumori entro 2050