Netanyahu all'attacco: "Spaccheremo Hamas"; nella striscia di Gaza un milione di sfollati, appello del Papa

Netanyahu all'attacco: "Spaccheremo Hamas"; nella striscia di Gaza un milione di sfollati, appello del Papa

Netanyahu all'attacco: "Spaccheremo Hamas"; nella striscia di Gaza un milione di sfollati, appello del Papa Photo Credit: agenziafotogramma.it


Tensione sempre molto alta in Medio Oriente: Israele concede più tempo per l'evacuazione dei civili dalla Gaza, ma nella Striscia è emergenza umanitaria

ANCORA MORTE

Non si ferma il lancio di missili, suonano le sirene antirazzo, anche a Tel Aviv. In Medio Oriente si continua a combattere e si continua a morire. Le vittime sul fronte palestinese sono almeno 2400, con quasi diecimila feriti. Lo ha comunicato il ministero della sanità palestinese, specificando che si registrano morti non soltanto a Gaza ma anche in Cisgiordania. Israele ha intanto commemorato le 1300 vittime del raid di Hamas di otto giorni fa.

L'ATTACCO DI NETANYAHU

Questo è anche il momento delle dichiarazioni di forza e delle influenze internazionali. Il premier israeliano Benjamin Netanhyau, che in patria vede calare il consenso in modo piuttosto drastico, oggi ha mandato un messaggio molto chiaro e ha affermato: “Hamas pensava che Israele si sarebbe spaccato, in realtà saremo noi a spaccare Hamas”. Il presidente Herzogh ha rafforzato il concetto e ha detto: “Niente ci spezzerà”.

GAZA ALLO STREMO

Israele ha concesso un po’ di tempo in più ai civili di Gaza per spostarsi nella parte meridionale della Striscia. Ma l’esodo risulta molto complicato in un contesto di grave emergenza umanitaria: non c’è acqua potabile, non c’è elettricità, le scorte di cibo scarseggiano, gli ospedali sono al collasso. Secondo le Nazioni Unite a Gaza in una settimana si è creato un milione di sfollati. L’ONU sottolinea che “è probabile che la cifra aumenti man mano che la gente continua a lasciare le proprie case”.


PAPA: BASTA GUERRA!

Il Papa durante l’Angelus da Piazza san Pietro ha implorato: “Basta guerra! Continuo a seguire con tanto dolore quanto accade in Israele e in Palestina. Ripenso ai tanti, in particolare ai piccoli e agli anziani. Rinnovo l'appello per la liberazione degli ostaggi e chiedo con forza che i bambini, i malati, gli anziani, le donne e tutti i civili non siano vittime del conflitto. Si rispetti il diritto umanitario, soprattutto a Gaza dove è urgente e necessario garantire corridoi umanitari e soccorrere tutta la popolazione”.

CINA: ECCESSO DI LEGITTIMA DIFESA

Secondo il ministro della difesa italiana Guido Crosetto va aperto il valico di Rafah, al confine con l’Egitto e per questo ha rivolto un appello al governo de Il Cairo: “È vitale che il valico di Rafah venga aperto per consentire ai palestinesi di lasciare Gaza. L'Egitto dimostri la sua leadership nel mondo arabo ed Israele che la guerra è solo contro Hamas”. Le tensioni intanto si allargano con la Cina che accusa Israele di eccesso di legittima difesa e l’Iran che dice: se l’esercito ebraico invade Gaza la situazione sarà fuori controllo.



Argomenti

Gaza
guerra
Hamas
Israele
Medio Oriente

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

    E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

  • Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

    Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

  • Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

    Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

  • Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

    Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

  • Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

    Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

  • Il dominatore Tadej Pogacar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

    Il dominatore Tadej Pogačar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo