Nicolò Fagioli indagato per scommesse su piattaforme illegali, il centrocampista della Juve rischia tre anni di squalifica

Nicolò Fagioli indagato per scommesse su piattaforme illegali, il centrocampista della Juve rischia tre anni di squalifica

Nicolò Fagioli indagato per scommesse su piattaforme illegali, il centrocampista della Juve rischia tre anni di squalifica Photo Credit: agenziafotogramma.it


L'inchiesta della Procura di Torino si basa su indagini andate avanti per mesi. Gli sportivi non possono scommettere sulla disciplina che praticano. Al momento silenzio dalla società bianconera

SCOMMESSE ILLEGALI

Per la Juventus un’altra grana extracampo: dopo le plusvalenze e il caso doping che ha riguardato Pogba, ora c’è un calciatore indagato. Si tratta di Nicolò Fagioli. Il giovane centrocampista è sospettato di aver fatto scommesse su piattaforme online illegali. Lo riporta il quotidiano La Stampa e stamattina non sono arrivate smentite né dalla Procura di Torino né dalla Juventus. Gli investigatori hanno scandagliato gli accessi, incrociato dati e transazioni, analizzato nomi e nickname. E Fagioli sarebbe spuntato più volte.

I DIVIETI PER GLI SPORTIVI

E’ il caso di sottolineare un paio di aspetti, dai quali emergerebbe una doppia colpa di Nicolò Fagioli. Le scommesse sono consentite, ma non su piattaforme illegali, ai “normali cittadini”. Uno sportivo, qualunque sia il ruolo che ricopre (che sia un atleta, un allenatore o un dirigente) non può scommettere però sulla disciplina che pratica. L’articolo 24 del Codice di giustizia sportiva esplicita infatti il divieto “ai soggetti dell’ordinamento federale, ai dirigenti, ai soci e ai tesserati delle società appartenenti al settore professionistico di effettuare o accettare scommesse, direttamente o indirettamente, anche presso soggetti autorizzati a riceverle, che abbiano ad oggetto risultati relativi ad incontri ufficiali organizzati nell’ambito della Figc, della FIfa e della Uefa”.


RISCHIO SQUALIFICA

Va sottolineato che si tratta di sospetti e che le accuse devono essere confermate. Intanto però la magistratura ordinaria ha informato la Procura della Federcalcio, che sta seguendo attentamente la vicenda. Se la sua colpevolezza verrà accertata, Nicolò Fagioli rischierebbe una squalifica di tre anni oltre che una ammenda di 25 mila euro. Fagioli ha 22 anni, è nato a Piacenza, si è calcisticamente formato nelle giovanili della Juventus; dopo una esperienza alla Cremonese, è tornato in bianconero. Divenuto titolare in prima squadra, ha anche assaporato la Nazionale. Ma ora rischia di aver rovinato tutto. Al momento non ci sono comunicazioni ufficiali da parte della Juventus. 



Argomenti

Fagioli
Juventus
scommesse
squalifica

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

    E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

  • Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

    Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

  • Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

    Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

  • Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

    Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

  • Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

    Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

  • Il dominatore Tadej Pogacar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

    Il dominatore Tadej Pogačar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo