Oscar, tre candidature per l'Italia, una per Laura Pausini con la canzone Io sì e due per Pinocchio di Matteo Garrone

15 marzo 2021, ore 16:00

La cerimonia è slittata a causa della pandemia, si terrà a Los Angeles il prossimo 25 aprile

L'Italia agli Oscar

Quest'anno ci sarà tanta Italia agli Oscar. Oggi sono state annunciate le nomination per la cerimonia di Los Angeles che, dopo essere slittata per la pandemia, si terrà il 25 aprile. Laura Pausini ha ottenuto la candidatura per la canzone Io sì, colonna sonora del film La vita davanti a sè, diretto da Edoardo Ponti e interpretato da Sophia Loren. Il brano si è già aggiudicato il Golden Globe. Due nomination, invece, per il film Pinocchio di Matteo Garrone. Si tratta di due nomination tecniche, per i costumi e per il make-up. In generale, il film che ha fatto incetta di nomination è Mank, con dieci candidature, 


La reazione di Laura Pausini

"Una canzone in italiana nominata agli Oscar!!!! - ha scritto Laura Pausini - Sono così onorata di rappresentare l'Italia in una delle cerimonie più importanti dell'industria dell'intrattenimento mondiale.  Ancora non ci credo. Poter far parte di un progetto così speciale come The life ahead con Edoardo Ponti e Sophia Loren è stato per me uno dei regali più grandi che la vita potesse farmi. E ora sapere che sono nominata agli Oscar va oltre qualunque desiderio o aspettativa potessi sognare".

Oscar, tre candidature per l'Italia, una per Laura Pausini con la canzone Io sì e due per Pinocchio di Matteo Garrone

Ecco le nomination principali


Miglior film

The Father Judas and the Black Messias
Mank
Minari
Nomadland
Una donna promettente
Sound of Metal
Il processo ai Chicago


Miglior regia

Thomas Vinterberg, Un altro giro
David Fincher, Mank
Lee Isac Chung, Minari
Chloe Zhao, Nomadland
Emerald Fennel, Una donna promettente


Miglior attrice protagonista

Viola Davis, Ma Rainey’s Black Bottom
Andra Day, The United States vs. Billie Holiday
Vanessa Kirby, Pieces of a Woman
Frances McDormand, Nomadland
Carey Mulligan, Una donna promettente


Miglior attore protagonista

Riz Ahmed, Sound of Metal
Chadwick Boseman, Ma Rainey’s Black Bottom
Anthony Hopkins, The Father
Gary Oldman, Mank
Steven Yeun, Minari


Migliore attrice non protagonista

Maria Bakalova, Borat
Glenn Close, Elegia americana
Olivia Colman, The Father
Amanda Seyfried, Mank
Yuh-Jung Youn, Minari


Miglior attore non protagonista

Sacha Baron Cohen, Il processo ai Chicago 7
Daniel Kaluuya, Judas and the Black Messias
Leslie Odom, Jr.,Quella notte a Miami
Paul Raci, Sound of Metal
Lakeith Stanfield, Judas and the Black Messias


Miglior film in lingua non inglese

Un altro giro, Danimarca
Better Days, Hong Kong
Collective, Romania
The Man Who Sold His Skin, Turchia
Quo Vadis, Aida?, Bosnia ed Erzegovina


Miglior fotografia

Judas and the Black Messias
Mank
Notizie dal mondo
Nomadland
Il processo ai Chicago 7


Miglior sceneggiatura originale

Judas and the Black Messias
Minari
Una donna promettente
Sound of Metal
Il processo ai Chicago 7


Miglior sceneggiatura non originale

Borat
The Father
Nomadland
Quella notte a Miami
La tigre bianca
Tags: Io sì, La vita davanti a sè, Laura Pausini, Matteo Garrone, Nomination, Oscar, Pinocchio

Share this story: