Possibile bancarotta per Twitter, lo sostiene Elon Musk, la società che cinguetta è in difficoltà economiche

12 novembre 2022, ore 08:00 , agg. alle 10:11

Elon Musk agita lo spettro della bancarotta per Twitter, ma non è la prima volta che il patron di Tesla sostiene questa tesi, era già successo in passato con altre sue società

Dopo averla acquistata, Elon Musk agita lo spettro della bancarotta per Twitter. In un messaggio ai dipendenti della società, il miliardario non esclude questa possibilità, che arriva a causa delle difficoltà attuali dovute alle mancate entrate. Non è la prima volta che Musk fa questo tipo di annunci, era già successo con Tesla (anche più di una volta) e con l’altra sua creatura, Space X. A volte però le parole del miliardario sono solo un incentivo ai dipendenti a dare di più, più che una situazione reale.


Tesla

Famoso è uno dei suoi tweet sull’annuncio della bancarotta di Tesla. Ma era il primo aprile del 2018, giorno notoriamente famoso per gli scherzi. Allora Musk twittò come pesce di aprile che Tesla era “completamente e totalmente in bancarotta” e malgrado i tentativi di raccogliere fondi, anche tramite un vendita di uova di Pasqua dell'ultimo minuto, la situazione era grave. Ma si trattava di uno scherzo. Nei mesi successivi tornò a paventare la soluzione bancarotta in una conference call con gli analisti per la trimestrale del suo colosso delle auto elettriche: “dobbiamo agire senza sosta sui costi per produrre auto economiche e non fare bancarotta”, disse. Nel 2020 però sostenne che “dobbiamo non andare in bancarotta ma neanche cercare di essere super redditizi”. Lo scorso maggio illustrarò ai dipendenti Tesla l'importanza del ritorno in ufficio dei manager dopo la pandemia, altrimenti il rischio è la “bancarotta”.


Space X

L’altra sua grande creatura Space X ha vissuto l’incubo bancarotta. È successo lo scorso anno quando Elon Musk ventilò l'ipotesi di fallimento anche per Space X incontrando i dipendenti. Molto più recentemente annunciò, invece, di non poter più finanziare il sistema di comunicazione satellitari Starlink, che fornisce la rete internet all’Ucraina.


Twitter

Anche per Twitter è arrivata l’ipotesi del fallimento e lo stesso patron di Telsa ha imposto ai dipendenti di rientrare dallo smart working, poi ha licenziato migliaia di dipendenti, seguiti fuga di manager dalla piattaforma. Elon Musk ha acquistato la società che cinguetta per 44 miliardi di dollari ed ora si pone quale obiettivo il rilancio della società.


Twitter sospende servizio Blue

In attesa di rilancio di Twitter, la società sospende il servizio di abbonamento a causa dell’aumento esponenziale di imitatori e impostori sulla piattaforma. La società non conferma quanto riportano i media americani. L’unica precisazione riguarda gli account creati intorno al 9 novembre che al momento “non sono in grado di abbonarsi a Twitter Blue”, il servizio da 7,99 dollari al mese lanciato da pochi giorni e che permette agli utenti di sapere che un account di interesse pubblico è autentico.


Possibile bancarotta per Twitter, lo sostiene Elon Musk, la società che cinguetta è in difficoltà economiche
PHOTO CREDIT: foto agenzia fotogramma.it
Tags: bancarotta, Elon Musk, fotogramma, twitter

Share this story: