Quest'anno il poster del Festival del Cinema di Cannes avrà un protagonista d'eccezione, Spike Lee

17 giugno 2021, ore 19:30

Niente scene di film o locandine per il biglietto da visita del Festival più prestigioso al mondo

Un poster originale

Per tutti noi appassionati di cinema, il Festival di Cannes è un'istituzione, una passione, il sogno. Quest'anno le proiezioni si terranno dal 6 al 17 luglio e la Croisette è pronta a infiammarsi con il glamour dei divi. Tra i cultori di Cannes, si attende con ansia anche il poster del Festival. Quest'anno il manifesto è del tutto originale perchè non rappresenta una scena o la locandina di un film, ma una parte del volto di Spike Lee, presidente della Giuria 2021. In primo piano gli occhi del regista americano dietro grandi occhiali e, sullo sfondo, le palme di Cannes. Il tutto in bianco e nero. Un poster che è il simbolo di quanto l'uomo che guiderà i giurati verso la Palma d'oro sia curioso di vedere sul grande schermo i film della Selezione Ufficiale. Il manifesto si ispira ai ricordi del suo primo film, girato nel caldo dell'estate del 1985 in bianco e nero, intriso di cultura urbana e popolare, Nola Darling, rappresentazione della comunità afroamericana fuori dagli stereotipi. La foto di Spike Lee è scattata da Bob Peterson & Nike.


Entusiasmo nonostante le difficoltà organizzative

Il Festival di Cannes generalmente si tiene a maggio, ma le difficoltà organizzative dovute al Covid hanno obbligato a uno spostamento a luglio. Il presidente del Festival, Pierre Lescure, ha definito la manifestazione di quest'anno "una fantastica eruzione di ritorno alla vita". Il cinema vuole ripartire con tutta la sua anima e Cannes sarà un buon banco di prova. In concorso ci saranno 24 film. La selezione comprende poi 18 pellicole per la sezione Un Certain Regard, 10 per la nuova sezione Cannes Premieres e 11 film fuori concorso. Per l'Italia ci sarà un solo candidato in concorso. Si tratta di Nanni Moretti, in corsa per la Palma d'Oro con il film Tre piani, tratto da un romanzo di grande successo. Tra i registi in competizione figurano anche Sean Penn, Wes Anderson, Asghar Farhadi, Francois Ozon, Leos Carax, Paul Verhoeven e Oliver Stone. E' sempre polemica su Netflix perchè il Festival non accetta i film che non sono usciti nelle sale francesi. A Cannes quest'anno anche un nuovo cinema da 12 sale, il cui nome è Cineum. Sarà inaugurato poco prima dell’inizio della manifestazione.
Quest'anno il poster del Festival del Cinema di Cannes avrà un protagonista d'eccezione, Spike Lee

Tags: Festival del Cinema di Cannes, Nanni Moretti, poster, Spike Lee

Share this story: