Serie A, il Milan batte il Parma 3-1 e consolida il secondo posto, lo Spezia batte il Crotone 3-2 in rimonta, Il Torino passa ad Udine 1-0

10 aprile 2021, ore 22:42
agg. 12 aprile 2021, ore 14:38

Al Tardini i rossoneri vincono con i gol di Rebic, Kessie e Leao e conquistano tre punti importantissimi in chiave Champions, espulso Ibrahimovic per proteste

Parma-Milan 1-3

l Milan batte 3-1 il Parma,  accorcia momentaneamente a - 8 dall'Inter, ed allunga a +4 sulla Juventus. Rossoneri in vantaggio dopo 8 minuti con Rebic, che insacca dopo un uno-due con Ibrahimovic, e sul 2-0 allo scadere del primo tempo con Kessie. Nella ripresa Ibrahimovic riceve dall'arbitro Maresca un rosso diretto per proteste, ed il parma ne approfitta subito. Gagliolo al 66' accorcia le distanze per gli emiliani, che vanno anche vicini al pareggio in più di un'occasione, ma al 94' arriva la rete di Leao in contropiede che chiude il match e consegna al Milan l'ennesima vittoria in trasferta e tre punti preziosissimi.


Udinese-Torino 0-1

Un rigore di Belotti regala vittoria e tre punti al Torino, che batte in trasferta l'Udinese e sale così a +5 sul Cagliari terz'ultimo in classifica.  Belotti non segnava da due mesi, mentre per l'Udinese è la terza sconfitta consecutiva dopo quelle contro Lazio ed Atalanta, che comunque non influisce sulla posizione in classifica dei friulani.


Spezia-Crotone 3-2

Lo Spezia coglie il successo ribaltando il Crotone nei minuti di recupero e spinge i calabresi verso la retrocessione. Al 90' il Crotone era in vantaggio  2-1 ma viene ripreso in extremis dallo Spezia che in tre minuti ribalta la partita con Maggiore ed Erlic e si porta a +10 sulla zona retrocessione. La squadra di Cosmi, ultima a 15 punti a 9 punti dal quart'ultimo posto, vede concretizzarsi lo spettro della retrocessione dopo la seconda rimonta subita in venti giorni da un vantaggio di 2-0, come accadde lo scorso 20 marzo contro il Bologna. Grande merito va alla squadra di Italiano, costretta a rincorrere per tutta la partita: prima il gol di Djiji al 39' del primo tempo, pareggiato da Verde al 63', e poi quello di Simy al 78'.


Le partite della domenica

La domenica della 30a giornata si apre con il match delle 12:30 di San Siro fra la capolista Inter ed il Cagliari, con la squadra di Conte lanciata verso lo scudetto. Alle 15 sono tre i match in programma: La Juventus ospita il Genoa, Verona-Lazio e Sampdoria-Napoli. Alle 18 la Roma, reduce dalla vittoria in Olanda in Europa League contro l'Ajax riceve il Bologna, alle 20:45 al Franchi si gioca Fiorentina-Atalanta. La giornata si concluderà poi lunedì sera con il posticipo delle 20:45 Benevento-Sassuolo.


Serie A, il Milan batte il Parma 3-1 e consolida il secondo posto, lo Spezia batte il Crotone 3-2 in rimonta, Il Torino passa ad Udine 1-0
Tags: 30 giornata, Parma-Milan, Serie A

Share this story: