Serie A: Inter-Atalanta 3-2, Fiorentina-Roma 2-1, Salernitana-Udinese 3-2, Spezia-Torino 0-4

Serie  A:  Inter-Atalanta 3-2, Fiorentina-Roma 2-1, Salernitana-Udinese 3-2, Spezia-Torino 0-4

Serie A: Inter-Atalanta 3-2, Fiorentina-Roma 2-1, Salernitana-Udinese 3-2, Spezia-Torino 0-4


L'Inter batte l'Atalanta e conquista la matematica qualifazione alla prossima Champions League, la Fiorentina ribalta la Roma, il Torino vince a La Spezia ed inguaia i liguri, gol e spettacolo tra Salernitana ed Udinese, con i campani che vincono in rimonta

Inter-Atalanta 3-2

Dopo la vittoria della coppa Italia l'Inter centra anche la matematica qualificazione alla prossima Champions League. I nerazzurri ora possono concentrarsi sulla finale di stambul contro il Manchester City. Partenza pazzesca per la squadra di inzaghi, che passa in vantaggio dopo 40 secondi: contropiede di Lautaro che serve Lukaku, il belga a tu per tu con Sportiello resta glaciale ed insacca. Due minuti dopo raddoppio Inter: azione corale in attacco, Sportiello salva due tentativi ma nulla può sul tiro al volo di Barella. 2-0 Inter quando il cronometro segna 2 minuti e 48 secondi. L'inter si porta addirittura sul 3-0 al 7' con Calhanoglu con una gran botta dal limite, ma la rete viene annullata per fuorigioco. L'Atalanta sembra tramortita, con l'inter che continua a spingere, ma la squadra di Gasperini piano piano ritrova campo e trova il gol al 36' con Pasalic. il primo tempo si chiude con l'Inter in vantaggio per 2-1.La ripresa si apre con l'Inter che spinge con forza, Calhanoglu ha una grande occasione con un tiro da fuori ma Sportiello è attento e salva in corner. Al 77' arriva il 3-1, ancora con Lautaro Martinez. Al 90' gran gol di Muriel su calcio di punizione dal limite per il definitvo 3-2.


Spezia-Torino 0-4

Il Torino travolge lo Spezia e mette ancora più in difficoltà la squadra di Semplici che resta al quart'ultimo posto in Serie A con 31 punti a +1 sul Verona che però deve giocare contro l'Empoli già salvo.  Il Torino  passa in vantaggio al 24' grazie ad una sfortunata autorete di Wisniewski sugli sviluppi di un corner. Nuovo episodio di razzismo con l'arbitro Guida costretto verso la fine del primo tempo a sospendere la gara per un paio di minuti a causa degli insulti razzisti rivolti all'allenatore croato del Toro Ivan Juric. Per placare gli animi dei tifosi di casa è intervenuto anche il capitano dello Spezia Gyasi. Nella ripresa il Torino dilaga : al 72'  raddoppia con Ricci con un sinistro che non lascia scampo a Dragowski. Al 76' i granata calano il tris con Ilic che di sinistro batte ancora il portiere dello Spezia per il 3-0. Al 96' il Torino cala il poker: Sanabria innesca Karamoh, che in area supera Dragowski con un preciso tiro di sinistro per il 4-0 finale.


Fiorentina-Roma 2-1

La Fiorentina vince in Rimont contro la Roma, e la squadra di Mourinho dice matematicamente addio alla possibilità di una qualificazione in Champions League, ora raggiungibile solo vincendo la finale di Europa League di mercoledì a Budabest contro il Siviglia.  Roma in vantaggio al primo affondo, al minuto 11: Belotti sulla sinistra serve un pallone morbido in area per Solbakken che fa da sponda di testa per El Shaarawy che sotto porta devia in rete per l'1-0. Poi altre due belle ocasioni per i giallorossi, sventate dalla difesa viola. Nella ripresa la Fiorentina spinge e al 54' Jovic ci prova in girata sotto porta ma Llorente interviene in scivolata e salva tutto. La Roma controlla ma nel finale i viola in tre minuti la ribaltano. All'85' cross dalla destra di Ikone, Mandragora salta più in alto di tutti e di testa serve Jovic che sotto porta calcia in rete. All'88' altro gol viola in fotocopia: cross di Terzic dalla sinistra, Kouame svetta di testa, liscio di Ibañez e Ikone quasi sulla linea devia in rete per il 2-1. 


Salernitana-Udinese 3-2

Vittoria in rimonta per la Salernitana, che chiude la stagione davanti al proprio pubblico con un prestazione straordinaria. Al 25' vantaggio Udinese: un tiro rimpallato in area di Samardzic favorisce Lovric che con un tocco morbido smarca Zeegelaar, che di piatto batte Fiorillo. Al 30' arriva il raddoppio: Pereyra triangola in area con Thauvin e centra basso per Nestorovski che batte ancora il portiere di casa con una facile deviazione sottoporta. I granata aumentano la pressione nel finale e al 43' arriva la rete di Kastanos. Il pari della Salernitana arriva ad inizio ripresa. Al 57' punizione dai 20 metri, tocco di Mazzocchi, destro pennellato da Candreva, con Silvestri in ritardo, è 2-2. All'87' l'Udinese resta in dieci uomini per l'epulsione di Zeegelaar, ed al 96' i padroni di casa trovano il gol vittoria:  Cross tagliato di Sambia, zampata di Troost-Ekong sotto la traversa per il 3-2 finale.



Argomenti

Fiorentina-Roma
Inter-Atalanta
Salernitana-Udinese
Serie a
Spezia-Torino

Gli ultimi articoli di Andrea Salvati

  • Jannik Sinner vince l'Atp 500 di Rotterdam

    Jannik Sinner vince l'Atp 500 di Rotterdam

  • Serie A, Napoli-Genoa 1-1, Verona-Juventus 2-2, Atalanta-Sassuolo 3-0

    Serie A, Napoli-Genoa 1-1, Verona-Juventus 2-2, Atalanta-Sassuolo 3-0

  • Alexei Navalny morto in carcere, decesso causato da una trombosi

    Alexei Navalny morto in carcere, decesso causato da una trombosi

  • Chiara Ferragni ricorre al Tar contro la multa dell'Antitrus per il caso pandoro

    Chiara Ferragni ricorre al Tar contro la multa dell'Antitrus per il caso pandoro

  • Caso Ferragni-Pigna, l'influencer al contrattacco

    Caso Ferragni-Pigna, l'influencer al contrattacco

  • Serie A. Udinese-Monza 0-0, Empoli-Genoa 0-0, Frosinone-Milan 2-3, Bologna-Sassuolo 4-2

    Serie A. Udinese-Monza 0-0, Empoli-Genoa 0-0, Frosinone-Milan 2-3, Bologna-Sassuolo 4-2

  • Serie A, Roma-Verona 2-1, Udinese-Milan 2-3

    Serie A, Roma-Verona 2-1, Udinese-Milan 2-3

  • Supercoppa Italiana, Inter-Lazio 3-0

    Supercoppa Italiana, Inter-Lazio 3-0

  • Aurelio De Laurentiis indagato per falso in bilancio

    Aurelio De Laurentiis indagato per falso in bilancio

  • Supercoppa Italiana, Napoli-Fiorentina 3-0

    Supercoppa Italiana, Napoli-Fiorentina 3-0