Serie A, l'Inter batte la Lazio 3-1 e sale al primo posto in classifica, Roma-Udinese 3-0, Sampdoria-Fiorentina 2-1, Cagliari-Atalanta 0-1, Crotone-Sassuolo 1-2

14 febbraio 2021, ore 22:56 , agg. alle 15:17

Una doppietta di Lukaku ed un gol di Lautaro Martinez consegnano alla squadra di Conte i tre punti che valgono il sorpasso ul Milan ed il primo posto in classifica, ad una settimana dal Derby

Inter-Lazio 3-1

L'Inter batte 3-1 la Lazio e sorpassa il Milan in vetta alla classifica, ad una settimana dal derby.  Partita già indirizzata nel primo tempo quando Lukaku prima su calcio di rigore, al 22',  e poi bravo a deviare in porta un rimpallo in difesa della Lazio al 45' chiude la prima frazione sul 2-0 per i nerazzurri. Con questa doppietta Lukaku raggiunge quota 300 gol da professionista, tra club e nazionale. Nella ripresa la Lazio accorcia con Escalante al 61', ma tre minuti dopo ancora Lukaku serve a Lautaro Martinez il pallone del 3-1 dopo un contropiede da manuale. Primo posto dunque per l'Inter, a +1 sul Milan,  mentre per la Lazio è la prima sconfitta dopo sei successi consecutivi. 


Roma-Udinese 3-0

Allo Stadio Olimpico la Roma batte l'Udinese con un netto 3-0 e sale così al terzo posto in classifica, davanti a Napoli e Juventus. La squadra di Fonseca sblocca subito il match, con la rete di Veretout dopo soli 5 minuti di gioco, e raddoppia ancora con il francese su calcio di rigore al 25'. Nel secondo tempo l'Udinese prova senza successo a riaprire la partita, ma la Roma trova il definitivo 3-0 con Pedro nei minuti di recupero. Giallorossi che con questi tre punti agguantano il terzo posto. 


Sampdoria-Fiorentina 2-1

La Sampdoria batte la Fiorentina, sale a 30 punti in classifica ed inguaia la squadra di Prandelli, costretta ad una altra sconfitta e ferma a 22 punti.  Il vantaggio dei padroni di casa arriva al 31' del primo tempo: su un calcio d'angolo di Ramirez da destra, Keita anticipa di testa l'uscita di Dragowski e fa 1-0. La reazione gigliata è immediata. Al 37' Audero è miracoloso sulla punizione calciata da Pulgar, ma Vlahovic si fionda sul pallone a batte a rete. Nella ripresa è l'ingresso di Quagliarella a determinare la partita. L'attaccante blucerchiato al 71' firma la rete del 2-1 che vale i tre punti per gli uomini di Ranieri.


Cagliari-Atalanta 0-1

L'Atalanta batte 1-0 il Cagliari e torna al successo dopo due passi falsi consecutivi.  A decidere una partita sporca e avara di emozioni è una magia del solito Muriel, ipnotizza la difesa rossoblù e trafigge Cragno al 90'. Prima solo una traversa colpita da Zapata. A tempo Scaduto l'arbitro Piccinini toglie un rigore inizialmente assegnato al Cagliari . Ennesima sconfitta per Di Francesco, che resta invischiato in piena zona retrocessione, mentre Gasperini ritrova prosegue a marcia spedita l'avvicinamento alla sfida di Champions League con il Real Madrid.


Crotone-Sassuolo 1-2

Il Sassuolo batte in trasferta il Crotone per 2-1 e ritrova la vittoria dopo cinque turni senza i tre punti. Neroverdi in vantaggio al 14’ con un mancino sul primo palo di Berardi; i padroni di casa non ci stanno e trovano il pari al 26’ grazie ad un’azione personale di Ounas, che salta agevolmente Peluso. Caputo regala poi il successo agli emiliani al 49’ su rigore, assegnato per un fallo di Golemic su Locatelli.


La classifica

Inter 50, Milan 49, Roma 43, Juventus 42, Napoli, Atalanta e Lazio 40, Sassuolo 34, Verona e Sampdoria 30, Genoa 25, Bologna, Spezia, Udinese e Benevento 24, Fiorentina 22, Torino 17, Cagliari 15, Parma 13, Crotone 12.

Serie A, l'Inter batte la Lazio 3-1 e sale al primo posto in classifica, Roma-Udinese 3-0, Sampdoria-Fiorentina 2-1, Cagliari-Atalanta 0-1, Crotone-Sassuolo 1-2
Tags: Inter-Lazio, Roma-Udinese, Sampdoria-Fiorentina, Serie A

Share this story: