SERIE A, SCATTO DEL NAPOLI DI SPALLETTI , QUATTRO GOL ALL'UDINESE PER IL PRIMO POSTO IN CLASSIFICA

20 settembre 2021, ore 22:45 , agg. alle 23:01

Il Napoli solitario primatista in classifica, non accadeva dal campionato del 2017 con Sarri allenatore, Oshimen in rete, è il primo centro in campionato

SERIE A, SCATTO DEL NAPOLI DI SPALLETTI , QUATTRO GOL ALL'UDINESE PER IL PRIMO POSTO IN CLASSIFICA


Il Napoli è solo in testa alla classifica. dopo il poker rifilato  all’Udinese, che nei primi minuti va alla conclusione già al secondo , con Samir che mette fuori largamente . Poi i bianconeri conquistano un angolo, c’ è un'altra conclusione di Pussetto, ancora molto distante dalla porta del Napoli, che dal decimo minuto comincia a guadagnare metri. In precedenza , al sesto minuto Pereyra cade in area, ma l’arbitro lascia proseguire. La 13esimo tiro di Insigne, parato da Silvestri, al 15esimo altra conclusione dal capitano del Napoli, distante dallo specchio della porta. Il gol del Napoli al 24 lancio lungo di Mario Rui in verticale, Insigne ha spazio, arriva davanti al portiere e alza un pallone che lo scavalca, Oshimen tocca, un attimo prima che il pallone varchi la linea bianca, è il primo gol in campionato dell’attaccante nigeriano. Passano pochi minuti, Ruiz stampa il pallone sul palo. Al 35esimo il raddoppio del Napoli, frutto di una cooperazione dei difensori centrali. Koulibaly calcia da dentro l’area , la sfera, destinata alla rete viene spinta dentro dalla testa di Rrahkmani. Dopo il riposo il Napoli controlla, segna ancora al 52esimo con Koulibaly, al minuto 84 il poker di Lozano. Finisce 4-0 per la squadra di Spalletti.

LA CLASSIFICA DOPO LA QUARTA GIORNATA

Napoli 12, Inter e Milan 10 punti, Napoli, Roma, Fiorentina 9, Udinese, Atalanta Bologna, Lazio 7, Torino 6, Sampdoria 5, Hellas Verona, Sassuolo, Spezia 4, Genoa, Empoli, Venezia 3, Cagliari , Juventus 2, Salernitana 0.


IL PROGRAMMA DELLA QUINTA GIORNATA

E’ un momento davvero intenso per la serie A. Conclusa la quarta ecco subito la quinta di campionato, da qui a giovedì, pausa venerdì, poi arriva la sesta a partire da sabato. Si comincia   alle 18.30 con Bologna-Genoa alle 18.30, arbitro Forneau, var Banti. Ma la partita più attesa di martedì, considerato il cammino delle due squadre, è senza dubbio FiorentinaInter (20.45), diretta da Fabbri , con var Maresca. In programma sempre martedì alle 20.45, Atalanta- Sassuolo match indicativo per lo stato di salute delle due squadre, sarà arbitrata da Massa, Var Giacomelli. Mercoledì si parte alle 18.30 con Spezia- Juventus affidata ad Aureliano, var Mazzoleni e con Salernitana –H.Verona, arbitra Irrati, var Ghersini. Sono in calendario anche Cagliari – Empoli(20.45) arbitro Di Bello, var Doveri, e Milan- Venezia (20.45), arbitro Pezzuto, var Banti. Giovedì tre sfide, due alle 18.30, Sampdoria- Napoli, arbitro Valeri, Var Di Paolo, e Torino – Lazio, Abisso arbitra, al Var Orsato, alla stessa ora. Chiude Roma- Udinese alle 20.45, con l’arbitraggio di Rapuano e il var di Chiffi.


Tags: Napoli, Serie A, Udinese

Share this story: