Serie A, Torino-Milan 0-7, Atalanta-Benevento 2-0, Inter-Roma 3-1, Sassuolo-Juventus 1-3, Lazio-Parma 1-0, Bologna-Genoa 0-2, Sampdoria-Spezia 2-2, Cagliari-Fiorentina 0-0

12 maggio 2021, ore 23:12

Milan e Atalanta rispondono al Napoli e si riportano al secondo posto, La Juventus torna a vincere e resta in corsa per un posto in Champions, Genoa, Bologna e Fiorentina salve

Torino-Milan 0-7

Dopo la vittoria sul campo della Juventus per 3-0 la squadra di Pioli umilia il Torino, vincendo 7-0 sul campo dei granata. Milan avanti 2-0 nel primo tempo con le reti di Theo Hernadez e di Kessie su rigore, poi nella ripresa i rossoneri dilagano con il gol di Diaz, la doppietta di Theo e la tripletta di Rebic e umiliando la squadra di Nicola, che comunque a due giornate dalla fine mantiene 4 punti di vantaggio sul Benevento con una partita in meno.


Atalanta-Benevento 2-0

Prosegue la corsa dell'Atalanta che batte il Benevento ottenendo il decimo risultato utile consecutivo in campionato che le permette di scavalcare il Napoli e riconquistare il secondo posto in classifica assieme al Milan con 75 punti.  Nerazzurri in vantaggio   al 22' grazie a una triangolazione di Muriel per Malinovskyi che protegge palla e serve nuovamente il colombiano che beffa Montipò in uscita col mancino. Al 22' della ripresa la formazione bergamasca raddoppia con Pasalic servito in area da Zapata.


Sassuolo-Juventus 1-3

Dopo il pesante ko dello Stadium contro il Milan la Juventus ritrova l'orgoglio e vince a Reggio Emilia contro il Sassuolo mantenendo vive le speranze per un posto in Champions League. Dopo un rigore per gli emiliani di Berardi parato da Buffon, i bianconeri passano in vantaggio al 28' con Rabiot, allo scadere il raddoppio di Ronaldo, al gol numero 100 con la maglia bianconera. Nella ripresa Raspadori accorcia le distanze al 59', ma 6 minuti dopo  Dybala cala il tris bianconero. La classifica vede la squadra di Pirlo salire a 72 punti, uno in meno del Napoli quarto. 


Inter-Roma 3-1

Ventisettesima vittoria stagionale in campionato per l'Inter che a San Siro batte  la Roma.  Nerazzurri in vantaggio con Brozovic all'11', il raddoppio di  Vecino al 20', per i giallorossi rete di Mkhitaryan al 31'. Nella ripresa nonostante il forcing la squadra capitolina non trova la via del pari e subisce al 90' il terzo gol con Lukaku


Lazio-Parma 1-0

Una rete di Immobile a tempo scaduto regala vittoria e tre punti alla Lazio, che può così continuare a sperare nella qualificazione alla Champions.  Grande rammarico per i già retrocessi gialloblù, soprattutto per i pali colpiti da Brunetta al 49’ e da Hernani solo un paio di minuti prima della rete della vittoria.


Le altre partite


Il Genoa vince 2-0 al Dall’Ara di Bologna e si salva, insieme agli emiliani. Rimane ufficialmente nella massima categoria anche la Fiorentina, cui basta uno sterile 0-0 contro il Cagliari. I sardi dovranno ancora lottare; anche se sono a +5 sul Benevento terzultimo. Stesso discorso per lo Spezia, quartultimo, fermato 2-2 dalla Sampdoria.


Serie A, Torino-Milan 0-7, Atalanta-Benevento 2-0, Inter-Roma 3-1, Sassuolo-Juventus 1-3, Lazio-Parma 1-0, Bologna-Genoa 0-2, Sampdoria-Spezia 2-2, Cagliari-Fiorentina 0-0
Tags: Atalanta, inter, Juventus, Milan, roma, Serie A

Share this story: