Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: incendio in un deposito di rifiuti sulla Salaria, Campidoglio, no attività all'aperto e finestre chiuse, ministro Costa chiede aiuto alle altre regioni in vista del Natale
- Roma: ministro economia Tria, ok al reddito di cittadinanza e alla pensioni, ma ci vorrà qualche tempo per realizzarle
- Gb: dibattito sulla Brexit, presidente commissione Ue Juncker, accordo trovato è l'unico possibile
- Milano: Fabrizio Corona aggredito da due pusher in un bosco nei pressi di Rogoredo, stava realizzando un servizio televisivo sullo spaccio
- Corinaldo (AN): migliorano le condizioni dei ragazzi rimasti feriti in discoteca, respirano autonomamente, sciolta la prognosi per il paziente più grave
- Kenya: Media, arrestato uno dei tre rapitori di Silvia Romano, caccia agli altri due sequestratori
- Palermo: operazione antimafia all'alba, nel mirino degli investigatori presunti fiancheggiatori del superboss latitante Matteo Messina Denaro
- Calcio: Champions League, ultima e decisiva giornata della fase a gironi, alle 21.00 Inter-PSV Eindhoven e Liverpool-Napoli
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
16 novembre 2018

Sgarbi si rotola per terra in autogrill, ecco la sua spiegazione

Secondo il critico d’arte si trattava solo di un gioco con la sua assistente

Circola sul web un video di Vittorio Sgarbi diventato immediatamente virale. Il critico d’arte è stato ripreso mentre si rotola sul pavimento di un Autogrill. Sul web si sono scatenate diverse ipotesi, ma Sgarbi ha smorzato subito polemiche e insinuazioni: " È stato solo un gioco con la mia assistente che cercava di impedirmi di comprare i libri esposti".

Sgarbi si rotola per terra in autogrill, ecco la sua spiegazione

Il critico ha postato un video su Facebook per spiegare cos'è accaduto, sostenendo che la situazione è venuta a crearsi durante un viaggio verso Tarquinia per un funerale. "Mi fermo in un grill della bretella che porta verso Viterbo” dice nel video, “e mi accorgo incredibilmente che non ci sono i soliti libri comuni e commerciali ma libri vecchi degli anni 70, 80, 90, addirittura un'enciclopedia letteraria di buona impostazione, a 1,90 euro a volume. Naturalmente tanti ne vedo e tanti sono i titoli rari e insoliti che comincio a prenderli ma la mia assistente, che è una ragazza molto spiritosa, cercando di farmi risparmiare e che io talvolta acquisto per capriccio, cerca di impedirmelo. E quindi mi strappa da questi scaffali e mi tira.”