Stefano Coletta a RTL 102.5: “Un festival che parla a tutti. Sarà un’edizione con una lettura del presente molto importante”

Stefano Coletta a RTL 102.5: “Un festival che parla a tutti. Sarà un’edizione con una lettura del presente molto importante”

Stefano Coletta a RTL 102.5: “Un festival che parla a tutti. Sarà un’edizione con una lettura del presente molto importante”


Il direttore di Rai 1 Stefano Coletta è stato ospite di RTL 102.5 durante ‘Password’. Intervistato da Federica Gentile, Coletta ha svelato quelli che secondo lui sono i motivi della forza di questo Festival di Sanremo

«La capacità di Amadeus come direttore artistico è che riesce a creare una linea orizzontale rispetto al passato ma rompe verticalmente con delle fratture che fanno il nuovo di ogni edizione», spiega Stefano Coletta. «Questo è un festival molto ricco, in tante direzioni. C’è il presente, il futuro, l’omaggio ai grandi della nostra storia musicale. C’è anche la tendenza, abbiamo sei cantanti provenienti da Sanremo Giovani e nei big ci sono dei talenti molto interessanti», continua. «C’è una ricchezza di visione, uno sguardo che si deve adattare a tante direzioni. Questo è un festival che parla a tutti, anche extra musica, le parole che ascolteremo sul palco saranno sorprendenti per il pubblico. Sarà un’edizione con una lettura del presente molto importante», svela ai microfoni di RTL 102.5. Di anno in anno il Festival di Sanremo sta conquistato sempre più giovani e un pubblico variegato: «Secondo me da alcuni anni Amadeus ha aperto il festival a tutti, ha una sobrietà e una semplicità, non se la tira mai in nessuna espressione del suo lavoro. Oggi è più glam ciò che è autentico e in cui c’è un pezzo di verità. In questo Festival ascolteremo testi di chi ha l’urgenza di dire chi è», conclude.


Argomenti

Festival di Sanremo
Sanremo 2023
Stefano Coletta

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Ad Austin succede di tutto, alla fine vince Vinales, terzo Bastianini, quinto Bagnaia

    Ad Austin succede di tutto, alla fine vince Vinales, terzo Bastianini, quinto Bagnaia

  • I duchi si Sussex si rilanciano in tv, in arrivo due serie non-fiction, una curata da Meghan, l’altra da Harry

    I duchi si Sussex si rilanciano in tv, in arrivo due serie non-fiction, una curata da Meghan, l’altra da Harry

  • Gioca Jouer durante Live Autopsy, bufera sui social. Medico legale: video diffuso illegalmente, denuncio

    Gioca Jouer durante Live Autopsy, bufera sui social. Medico legale: video diffuso illegalmente, denuncio

  • Il conflitto in Medio Oriente. L’Iran sequestra cargo ‘legato a Israele’. Usa, rischio attacco imminente degli iraniani

    Il conflitto in Medio Oriente. L’Iran sequestra cargo ‘legato a Israele’. Usa, rischio attacco imminente degli iraniani

  • Addio a Roberto Cavalli, è morto il maestro dell'eleganza e della creatività, aveva 83 anni

    Addio a Roberto Cavalli, è morto il maestro dell'eleganza e della creatività, aveva 83 anni

  • Masters 1000 di Montecarlo. Sinner avanza spedito, Musetti cede a Djokovic. Medvedev un caso, litiga ancora con l'arbitro

    Masters 1000 di Montecarlo. Sinner avanza spedito, Musetti cede a Djokovic. Medvedev un caso, litiga ancora con l'arbitro

  • Europa League: Atalanta da sogno, fa la storia a Liverpool. Roma sbanca S. Siro. Pareggio tra Viktoria Plzen e Fiorentina

    Europa League: Atalanta da sogno, fa la storia a Liverpool. Roma sbanca S. Siro. Pareggio tra Viktoria Plzen e Fiorentina

  • Addio a O.J. Simpson, l'ex star travolta dallo scandalo. Dal football alle accuse di omicidio nel 'processo del secolo'

    Addio a O.J. Simpson, l'ex star travolta dallo scandalo. Dal football alle accuse di omicidio nel 'processo del secolo'

  • Hamas non è in grado di rintracciare 40 ostaggi. Uccisi tre figli leader di Hamas, Haniyeh, a Gaza

    Hamas non è in grado di rintracciare 40 ostaggi. Uccisi tre figli leader di Hamas, Haniyeh, a Gaza

  • Champions League. Show del Barca, 3-2 al Psg a Parigi. Atletico-Dortmund finisce 2-1

    Champions League. Show del Barca, 3-2 al Psg a Parigi. Atletico-Dortmund finisce 2-1