Successo per la corsa spaziale della Cina, la sonda Tianwen-1 ha toccato la superficie di Marte

15 maggio 2021, ore 17:00

La sonda ha completato tutte le operazioni previste nei tempi corretti

Un successo per la Cina

La Cina ha raggiunto un traguardo importante nella corsa allo spazio. La sonda Tianwen-1, infatti, nelle scorse ore, ha toccato la superficie di Marte. Lo hanno riferito i media cinesi secondo i quali la prima esplorazione interplanetaria lanciata da Pechino ha completato con successo le procedure di atterraggio posando in sicurezza il rover Zhurong sulle dune di Utopia Planitia, una zona del pianeta rosso.


Una lunga preparazione

Per preparare l'impatto con la superficie di Marte, ci sono voluti tre mesi di preparativi passati in orbita attorno al pianeta rosso. L'atterraggio è avvenuto regolarmente dopo circa 8 minuti dall'ingresso della sonda nell'atmosfera di Marte. Il veicolo è così sopravvissuto ai cosiddetti sette minuti di terrore o ai nove minuti di ignoto, cioè quel periodo di tempo in cui non è possibile ricevere dalla Terra i segnali in diretta per via del ritardo nelle comunicazioni. Una sorta di buco nero dei contatti tra il nostro pianeta e lo spazio. Il rover, alimentato a energia solare e del peso di 240 chilogrammi, dovrà studiare la topografia, la geologia, la struttura del suolo, i minerali, i tipi di roccia e l'atmosfera nell'area.


Terza nazione ad arrivare su Marte

La Cina è così diventata la terza nazione ad arrivare su Marte dopo Russia e Stati Uniti. Tutto è partito con il lancio del razzo March-5, partito lo scorso luglio dalla base di Wenchang nella provincia di Hainan. Il successo della missione si contrappone alla vicenda del razzo finito fuori controllo e poi finito, nei giorni scorsi, nell'Oceano Indiano nei pressi delle Maldive. Per qualche giorno anche l'Italia è stata in apprensione per la caduta incontrollata dei frammenti dal momento in cui tra i luoghi possibili di impatto era stato segnalato anche il sud del Paese. L'allarme è poi rientrato quando il razzo ha sostanzialmente cambiato rotta finendo poi nel mare. Il presidente della Cina, Xi Jinping, si è congratulato per l'atterraggio della sonda. In un messaggio, Xi, come ha riferito il Quotidiano del Popolo, "ha espresso le sue calorose congratulazioni e i sinceri saluti a tutti coloro che hanno partecipato alla missione di esplorazione su Marte, Tianwen-1".
Successo per la corsa spaziale della Cina, la sonda Tianwen-1 ha toccato la superficie di Marte
Tags: Cina, cinese, Marte, sonda, spazio

Share this story: