Temi di maturità, da Quasimodo a Moravia, ma ci sono anche Piero Angela e Oriana Fallaci; poi la scuola ai tempi del Covid

Temi di maturità, da Quasimodo a Moravia, ma ci sono anche Piero Angela e Oriana Fallaci; poi la scuola ai tempi del Covid

Temi di maturità, da Quasimodo a Moravia, ma ci sono anche Piero Angela e Oriana Fallaci; poi la scuola ai tempi del Covid Photo Credit: agenziafotogramma.it


Da segnalare anche un tema sull'elogio dell'attesa ai tempi di Whatsapp e una riflessione sull'idea di nazione. Gli studenti hanno sei ore di tempo per scrivere e consegnare. Domani la seconda prova scritta

PREVISIONI NON RISPETTATE

Come spesso capita, le previsioni della vigilia non erano giuste. In molti aspettavano un tema letterario con protagonista Gabriele D’Annunzio, su storia e attualità andavano forte guerra in Ucraina e intelligenza artificiale. Ignorati anche i cambiamenti climatici. Nelle sette tracce proposte dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, trovano invece posto Moravia e Quasimodo, Piero Angela e Oriana Fallaci; poi un testo sull’idea di nazione di Chabod, la scuola al tempo del Covid e l’elogio dell’attesa ai tempi di Whatsapp.

DA QUASIMODO A MORAVIA

Il premio Nobel Salvatore Quasimodo è protagonista di una delle due tracce letterarie. In particolare con la poesia “Alla nuova luna”. Si tratta di un brano che invita alla riflessione sul progresso scientifico e sulla responsabilità degli scienziati a partire dal lancio nello spazio dello Sputnik. Il secondo autore protagonista dell'analisi del testo è Alberto Moravia, con un brano tratto dall'opera ''Gli indifferenti''. E’ la prima volta che Moravia è presente in un tema della maturità.

TRA COVID E WHATSAPP

Tra le tracce proposte ai maturandi c'è il brano 'Elogio dell'attesa nell'era di Whatsapp' tratto da un testo Marco Belpoliti. Una bella occasione di riflessione per ragazzi che passano la loro vita connessi e che forse hanno dimenticato il piacere di attendere qualcosa di bello e divertente. Un altro spunto di riflessione interessante arriva dall’altra traccia legata all’attualità: una lettera aperta inviata nel 2021 dal mondo accademico e culturale all'ex ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, che invita a reintrodurre le prove scritte alla Maturità. La lettera fu scritta durante il periodo della pandemia: non dimentichiamo che i maturandi di oggi hanno vissuto in prima linea la scuola ai tempi del Covid, con le aule chiuse e le lezioni a distanza.

ORIANA FALLACI E PIERO ANGELA

Oriana Fallaci e Piero Angela sono due grandi nomi del Novecento: e i loro scritti sono stati protagonisti tra le tracce della maturità. Per quanto riguarda il grande divulgatore scientifico ( peraltro recentemente scomparso) è stato proposto un suo testo intitolato 'Dieci cose che ho imparato'. Per quanto riguarda la grande giornalista (peraltro unica donna tra gli autori proposti nell’esame di quest’anno). è stata chiesta una riflessione su un brano tratto da "Intervista con la storia", edito da Rizzoli nel 1977.

L'IDEA DI NAZIONE

Un'altra traccia si riferisce al testo “L’idea di Nazione” di Federico Chabod, edito da Laterza nel 1961. Viene chiesto allo studente di riassumerne il contenuto e di rispondere ad una serie di domande sulle esigenze e gli obiettivi di Cavour nei confronti dell'Italia, sulla visione di Mazzini rispetto al fine supremo della nazione e cosa intende per 'umanità'. Si chiede anche di esporre le proprie considerazioni e riflettere sul valore da attribuire all'idea di nazione, facendo riferimento agli studi fatti e alle letture personali ed organizzando un testo in cui tesi e argomenti siano coerenti e coesi


NON E' MAI TROPPO TARDI

Sostenere l'esame di maturità a 90 anni compiuti: accade a Città di Castello dove Imelda Starnini, classe 1933, è tra coloro che sono impegnati nella prova d'italiano all'istituto paritario San Francesco di Sales una volta conosciuto come la scuola magistrale e da qualche anno sede anche del liceo ad indirizzo socio-psico-pedagogico. Vuole infatti coronare il sogno di una vita e diventare una maestra, almeno sulla carta. Imelda Starnini ha compiuto i 90 anni lo scorso 3 febbraio. Questa mattina poco dopo le 8 - ricostruisce il Comune di Città di Castello - si è quindi seduta in un banco per sostenere la prova scritta di italiano.



Argomenti

maturità
tema d'italiano
tracce

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

    E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

  • Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

    Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

  • Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

    Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

  • Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

    Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

  • Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

    Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

  • Il dominatore Tadej Pogacar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

    Il dominatore Tadej Pogačar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo