Tennis, l'italiano Jannik Sinner impegnato, questa sera, nella finale del torneo Master 1000 di Miami

04 aprile 2021, ore 14:08
agg. 06 aprile 2021, ore 08:53

Avversario di turno sarà il polacco Hubert Hurkacz, suo compagno di doppio e numero 37 della classifica mondiale Atp, sul campo di cemento americano si partirà alle 19 ora italiana

L'appuntamento è per le 19 ora italiana : a Miami di fronte Jannik Sinner e Hubert Hurkacz. L'altoatesino e il polacco sono amici e compagni di doppio. Questa sera si troveranno contro per conquistare il ricco montepremi di questo Master 1000. Mai Sinner, nella sua giovane e promettente carriera, aveva raggiunto un traguardo così importante in un torneo prestigioso come questo.

Crescita mentale e fisica

Il 19enne italiano sta bruciando le tappe. I miglioramenti, dicono gli addetti ai lavoratori, sono continui e il lavoro che sta facendo con il suo staff sta andando anche oltre le più rosee aspettative. Ora Jannik Sinner è un giocatore strutturato e preparato, a livello fisico e tecnico, e, mentalmente, capace di gestire anche i momenti di difficoltà. Lo ha confermato la semifinale, proprio a Miami, contro Roberto Bautista Agut. Almeno due volte, contro lo spagnolo, l'italiano ha dovuto recuperare lo svantaggio nel punteggio, cosa non semplice se si considera che, come avversario, aveva il numero 12 della classifica mondiale Atp, un tennista più esperto e di ottimo livello. 


I favori del pronostico sono dalla sua parte

Questa volta i pronostici sono tutti dalla sua parte. Sinner, dopo quello che ha fatto vedere fino a qui, a Miami, è considerato il vero favorito per la vittoria in finale, anche se la differenza tra i due, nella classifica mondiale Atp, è minima. L'italiano è al 31esimo posto, mentre Hurkacz si trova un pò più giù, alla 37esima posizione. Jannik e Hubert, tra le altre cose, si conoscono bene, sono amici, spesso si allenano insieme e sono compagni di doppio. Quindi attenzione a ritenere questo incontro già deciso in partenza. Ma questo è un rischio che Sinner non corre: la sua maturità, infatti, gli fa affrontare tutte le partite con la massima concentrazione, senza sottovalutare nessun avversario, anche quelli che sembrerebbero meno forti di lui.    

Tennis, l'italiano Jannik Sinner impegnato, questa sera, nella finale del torneo Master 1000 di Miami
Tags: Hubert Hurkacz, Jannik Sinner, Miami, tennis

Share this story: