Verso il Codice dello Spettacolo, al Ministero della Cultura arrivano Circo e Spettacoli Viaggianti

Verso il Codice dello Spettacolo, al Ministero della Cultura arrivano Circo e Spettacoli Viaggianti

Verso il Codice dello Spettacolo, al Ministero della Cultura arrivano Circo e Spettacoli Viaggianti


Tra i temi, l'aumento dei fondi al settore. Era l'ultima giornata di incontri. "Adesso bisogna finalizzare il testo che deve essere pronto per i primi di maggio" ha spiegato il Sottosegretario Mazzi

Quarta e ultima giornata di incontri in vista della stesura definitiva del primo Codice dello spettacolo. Oggi il Ministero della Cultura ha aperto le porte agli operatori degli spettacoli viaggianti, con il circo, le rievocazioni storiche, i carnevali. Un patrimonio ricchissimo che custodisce le tradizioni del nostro Paese e che rappresenta momenti di aggregazione e di identità collettiva, e che si cercherà, sempre di più, di tutelare. Molte le proposte arrivate, raccolte dal Sottosegretario alla Cultura Gianmarco Mazzi e dal Direttore generale dello spettacolo Antonio Parente.


I TEMI

Un settore variegato, con esigenze spesso diverse tra loro. Ma un primo terreno comune è stato quello dei fondi, che dovranno essere rimodulati al rialzo. Altro tema sentito è quello degli spazi idonei in cui esibirsi, con la richiesta di individuare delle aree apposite a disposizione degli artisti, possibilmente vicine ai centri delle città, per incentivare il pubblico a partecipare alle manifestazioni. Da risolvere il nodo animali, con l'associazione ambientalista LAV che chiede di tenerli fuori dai circhi e i lavoratori del settore che invece li ritengono parte integrante non solo dello spettacolo ma delle loro vite, assicurandone il benessere. 


ORA IL TESTO FINALE

Il sottosegretario Mazzi ha ricordato che al di là delle distinzioni e delle rivendicazioni singole, c'è una comunità artistica unita, che rappresenta il nostro patrimonio culturale. Anche per questo, i quattro incontri hanno avuto come filo comune le esibizioni al violino del Maestro Lea Sabatini. Ora però è il momento di concludere la stesura del testo. "Questa era una fase importantissima perchè è una fase di verifica, per capire se quello che abbiamo già scritto al 90% potesse essere vicino alle aspettative e alle richieste che sono state fatte dai vari mondi, la Danza, la Musica, il Teatro e il Circo e gli Spettacoli Viaggianti" ha spiegato Mazzi. "Adesso ci metteremo pancia a terra a finalizzare questo testo che deve essere pronto per i primi di maggio. Continueremo ad avere un rapporto di confronto con questi mondi" ha aggiunto, spiegando che confida di arrivare ad un testo "che nessuno sentirà estraneo". 


Argomenti

Carnevale
Circo
Codice dello Spettacolo
Ministero della Cultura
Rievocazioni storiche
Spettacolo Viaggiante

Gli ultimi articoli di Ludovica Marafini

  • Maiorca, crolla la terrazza di un ristorante. Quattro i morti e numerosi i feriti

    Maiorca, crolla la terrazza di un ristorante. Quattro i morti e numerosi i feriti

  • Spagna, Irlanda e Norvegia riconosceranno lo Stato palestinese. Israele richiama i suoi ambasciatori

    Spagna, Irlanda e Norvegia riconosceranno lo Stato palestinese. Israele richiama i suoi ambasciatori

  • Campi flegrei, si lavora per verificare la sicurezza degli edifici. Domani vertice a Palazzo Chigi

    Campi flegrei, si lavora per verificare la sicurezza degli edifici. Domani vertice a Palazzo Chigi

  • Iran, è morto il presidente Raisi. Le reazioni internazionali e le nuove elezioni

    Iran, è morto il presidente Raisi. Le reazioni internazionali e le nuove elezioni

  • Anzola dell'Emilia, fermato un collega per l'omicidio dell'ex vigilessa Sofia Stefani

    Anzola dell'Emilia, fermato un collega per l'omicidio dell'ex vigilessa Sofia Stefani

  • Ucraina, visita a sorpresa di Blinken a Kiev. Vladimir Putin giovedì sarà in Cina

    Ucraina, visita a sorpresa di Blinken a Kiev. Vladimir Putin giovedì sarà in Cina

  • Ucraina, raid intensi su Kharkiv. Lavrov, se l'Occidente vuole combattere Mosca è pronta

    Ucraina, raid intensi su Kharkiv. Lavrov, se l'Occidente vuole combattere Mosca è pronta

  • Milano, aggredisce la Polizia e rimane ferito. Ancora gravi ma stabili le condizioni dell'agente colpito ieri

    Milano, aggredisce la Polizia e rimane ferito. Ancora gravi ma stabili le condizioni dell'agente colpito ieri

  • Biden, se Israele entra a Rafah stop all'invio di armi. Netanyahu, avanti anche da soli

    Biden, se Israele entra a Rafah stop all'invio di armi. Netanyahu, avanti anche da soli

  • Bolzano, vasto incendio in uno stabilimento industriale. Vigili del Fuoco a lavoro

    Bolzano, vasto incendio in uno stabilimento industriale. Vigili del Fuoco a lavoro