X Factor 2020, la nuova edizione al via da giovedì 17 settembre, RTL 102.5 è la radio ufficiale dello show

15 settembre 2020, ore 16:10

Sarà un'edizione completamente rinnovata nel suo DNA, al centro la ricerca del talento e non solo della voce, al tavolo dei giudici: Emma, Hell Raton, Mika e Manuel Agnelli

Una nuova formazione al tavolo dei giudici per l’inizio di un’edizione che sarà sicuramente diversa ma anche unica: da giovedì 17 settembre, su Sky e NOW TV, partirà X Factor 2020 e anche quest’anno RTL 102.5 sarà la radio ufficiale dello show. La radio più ascoltata d’Italia, infatti, racconterà tutti i momenti più salienti di questa nuova edizione, raccogliendo le voci, le emozioni e i sogni di tutti i protagonisti.

Un'edizione totalmente nuova

Questa nuova edizione di X Factor - realizzata in tutte le sue fasi nel pieno rispetto delle norme previste per l’emergenza sanitaria di questi mesi – sarà totalmente rivoluzionata nel proprio DNA visto che non sarà solo alla ricerca della voce ma, piuttosto, del talento del 2020, comprendendo, quindi, anche altre capacità come la scrittura, la composizione e la produzione musicale. Anche lo studio sarà completamente rinnovato, con una scenografia urban e più essenziale, rigorosa e piena di energia, all’interno dello storico Teatro 5 di Cinecittà, il teatro di posa più grande d’Europa, che si si trasforma, così, nell’headquarter di X Factor 2020. In questo contesto inedito, i giudici ascolteranno i giovani artisti in audizioni che diventano delle vere “one-to-one”, quasi degli “incontri privati” che hanno al centro la musica nella sua essenza, vista l’assenza del pubblico. 

La giuria

La giuria di X Factor 2020 è formata da quattro forti personalità, artisti molto diversi per gusti e cultura musicale. Due new entry e due ritorni in famiglia. Le novità sono Emma, una delle voci più amate del panorama musicale italiano con 7 dischi all’attivo e 10 anni di carriera appena compiuti; ed Hell Raton, punto di riferimento discografico per la scena rap italiana grazie a Machete, agli anni passati dietro le quinte dell’etichetta Machete Empire Records, di cui è CEO e direttore creativo. Loro affiancheranno due “veterani” del programma sempre amatissimi dal pubblico come Manuel Agnelli, leader degli Afterhours con cui l’anno scorso ha festeggiato i trent’anni di carriera con un concerto al Forum di Assago; e Mika, giudice molto amato e mai dimenticato dal pubblico, reduce da uno straordinario one man show portato in ben dodici arene italiane con 70 mila biglietti venduti nel contesto di un lunghissimo tour mondiale. A loro il compito di valutare i talenti che arriveranno alle Audition, dopodiché, come sempre, ognuno dei 4 diventerà mentore di una categoria. Alla guida di X Factor 2020 Alessandro Cattelan, anche quest’anno creative producer del talent e che, come da tradizione, sarà nel backstage a dare il benvenuto agli aspiranti concorrenti e soprattutto ad accoglierli dopo la performance.

Le fasi

Come sempre, saranno 3 le fasi di selezione che i ragazzi dovranno superare: le Audizioni, in cui l’obiettivo per loro è sempre ottenere almeno 3 sì; il Bootcamp con il temuto momento delle sedie; e la nuova fase delle Last Call, l’ultima chance per poter entrare nel gruppo dei 12 protagonisti dei Live di X Factor 2020, che si svolgeranno, in diretta, a partire dal 29 ottobre. L’appuntamento dunque per il fischio di inizio è per giovedì 17 settembre alle 21.15, su Sky Uno e NOW TV: 3 puntate di Audizioni, 2 di Bootcamp e una per la Last Call apriranno un’edizione diversa e al tempo stesso unica, in attesa dei Live. 

X Factor 2020, la nuova edizione al via da giovedì 17 settembre, RTL 102.5 è la radio ufficiale dello show
Tags: emma, hell raton, manuel agnelli, mika, x factor

Share this story: