A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME


Il ciclista veneto è arrivato solo al traguardo a braccia alzate dopo una lunga fuga

BELLA ITALIA

Al Giro è arrivata la quinta vittoria di tappa di una corridore italiano: dopo la tripletta di Jonathan Milan e la cronometro conquistata da Ganna, ad esultare è Andrea Vendrame. Il corridore veneto, che compirà trent’anni a luglio è stato protagonista di una tappa memorabile: sempre all’attacco, prima in compagnia di altri compagni d’avventura, poi tutto solo al comando. Il suo trampolino di lancio è stata l’ultima salita, a cima Sappada. Quando ha scollinato, mancavano ancora 6 km alla conclusione, ma è stato sufficiente il minuto di vantaggio sul più immediato inseguitore Pelayo Sanchez. Quando Vendrame ha superato il cartello dell’ultimo chilometro ha capito che ormai era fatta, ha iniziato ad esultare e per lui gli ultimi metri sono stati una passerella d’onore. Dopo il traguardo per Vendrame tanta gioia, tanta fatica e anche qualche lacrima.


POGACAR, GIORNATA TRANQUILLA

Per una volta il gruppo maglia rosa si è preso una giornata tranquilla e ha lasciato fare. Lo si è capito fin dalle battute iniziali, quando i 19 fuggitivi che hanno animato la prima fuga sono stati lasciati andare. il loro vantaggio si è presto dilatato, alla fine Pogacar e gli altri uomini di classifica hanno accusato un ritardo di quasi 16 minuti dal vincitore Vendrame. Da segnalare un bel gesto di FairPlay di Pogačar e degli altri componenti del gruppo maglia rosa: quando a sei chilometri dal traguardo Geraint Thomas è scivolato, tutti si sono fermati ad aspettarlo. Il Giro d’Italia si prepara adesso a vivere l’ultima tappa prima della passerella conclusiva di Roma: traguardo a Bassano del Grappa con il Monte Grappa da scalare per due volte.


Argomenti

Andrea Vendrame
Giro d'Italia
Tadej Pogacar

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

    E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

  • Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

    Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

  • Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

    Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

  • Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

    Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

  • Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

    Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

  • Il dominatore Tadej Pogacar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

    Il dominatore Tadej Pogačar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

  • POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA

    POGACAR! SEMPRE E SOLO POGACAR AL GIRO D’ITALIA