A volte ritornano: a Walter Mazzarri il compito di rilanciare il Napoli dopo l'esonero di Rudi Garcia

A volte ritornano: a Walter Mazzarri il compito di rilanciare il Napoli dopo l'esonero di Rudi Garcia

A volte ritornano: a Walter Mazzarri il compito di rilanciare il Napoli dopo l'esonero di Rudi Garcia Photo Credit: agenziafotogramma.it


Al tecnico toscano contratto di soli sette mesi: in precedenza aveva guidato il Napoli dal 2009 al 2013. Esonerato Rudi Garcia, che non è riuscito a non far rimpiangere Spalletti

IL RITORNO DI MAZZARRI

Sembrava fatta per Tudor, poi ecco il colpo di scena. Dieci anni dopo, Walter Mazzarri torna a Napoli. Il tecnico toscano, 62 anni, aveva guidato i partenopei dal 2009 al 2013, vincendo una coppa Italia . Ora ha accettato un contratto di sette mesi, per concludere questa tormentata stagione e sostituire Rudi Garcia. Mazzarri ha il vantaggio di conoscere bene l’ambiente, lo svantaggio è essere fuori dal giro da un po’. A guardare il calendario, l’avvio sarà in salita: per il nuovo Napoli subito le trasferte a Bergamo con l’Atalanta e a Madrid con il Real. Poi a inizio dicembre la sfida ravvicinata alle prime due della classifica: l’Inter in casa e subito dopo la Juventus a Torino. Contro avversari del genere, trovare le motivazioni non sarà difficile


L'ESONERO DI GARCIA

Il presidente Aurelio De Laurentiis ha twittato un sintetico ma efficace: “Bentornato Walter”. Contestualmente è arrivata anche l’ufficializzazione dell’esonero di Rudi Garcia, che in poco più di tre mesi ha fatto rimpiangere Spalletti senza mai convincere davvero. La società partenopea ha congedato l’allenatore francese con un freddo e scarno comunicato: “La Società Sportiva Calcio Napoli ha deciso di revocare l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra al signor Rudi Garcia. A lui e al suo staff il ringraziamento per la collaborazione resa fino a oggi".



Argomenti

De laurentiis
Garcia
Mazzarri
SCC Napoli

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • Trump: mi sono preso una pallottola per la democrazia, apprezzo Putin e Xi Jin Ping, Biden è il peggiore

    Trump: mi sono preso una pallottola per la democrazia, apprezzo Putin e Xi Jin Ping, Biden è il peggiore

  • Crolla un ponte su una autostrada in Cina, bilancio provvisorio di 11 morti e 30 dispersi

    Crolla un ponte su una autostrada in Cina, bilancio provvisorio di 11 morti e 30 dispersi

  • Addio all'edizione domenicale di Novantesimo Minuto, finisce un'era per il calcio in tv

    Addio all'edizione domenicale di Novantesimo Minuto, finisce un'era per il calcio in tv

  • Aggrediva le donne avvicinandole in bicicletta, a Ferrara finita la fuga del molestatore in sella

    Aggrediva le donne avvicinandole in bicicletta, a Ferrara finita la fuga del molestatore in sella

  • Euro 2024, l'Inghilterra è in finale, vittoria all'ultimo minuto contro l'Olanda

    Euro 2024, l'Inghilterra è in finale, vittoria all'ultimo minuto contro l'Olanda

  • L'arbitro italiano Daniele Orsato in corsa per la finale degli Europei a Berlino

    L'arbitro italiano Daniele Orsato in corsa per la finale degli Europei a Berlino

  • Federcalcio, il 4 novembre le elezioni per la presidenza; Spalletti resta al suo posto ma serve un cambio di passo

    Federcalcio, il 4 novembre le elezioni per la presidenza; Spalletti resta al suo posto ma serve un cambio di passo

  • Euro 2024, favola Georgia, che batte il Portogallo e va agli ottavi; Ucraina beffata ed eliminata, come la Repubblica Ceca

    Euro 2024, favola Georgia, che batte il Portogallo e va agli ottavi; Ucraina beffata ed eliminata, come la Repubblica Ceca

  • E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

    E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

  • Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

    Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi