Asta di gioielli da record da Bolaffi a Torino, uno zaffiro è stato battuto a 370mila euro

Asta di gioielli da record da Bolaffi a Torino, uno zaffiro è stato battuto a 370mila euro

Asta di gioielli da record da Bolaffi a Torino, uno zaffiro è stato battuto a 370mila euro Photo Credit: agenziafotogramma.it


La rarissima pietra, di colore blu vellutato, da 4,61 carati, proviene da una piccola miniera della regione indiana del Kashmir, scoperta nell'Ottocento

In un'asta di gioielli, da record, organizzata da Bolaffi, il pezzo più pregiato, come racconta l'Ansa, è stato un raro zaffiro blu del Kashmir da 4,61 carati, aggiudicato a 370mila euro dopo una lunga serie di rilanci che ha coinvolto diversi collezionisti internazionali. Lo zaffiro, caratterizzato da un colore intenso e uniforme blu vellutato, il più ricercato e apprezzato, era stato affidato ad Aste Bolaffi, insieme ad altri preziosi, dagli eredi di un'importante famiglia milanese.


I problemi legati alla provenienza

Il prezioso zaffiro era privo di certificazioni che ne attestassero la provenienza, Aste Bolaffi, quindi, ha incaricato di effettuare le indagini gemmologiche il Ssef di Basilea, in Svizzera, una delle più autorevoli istituzioni al mondo per l'analisi delle pietre preziose. La ricerca ha consentito di confermare, ufficialmente, la provenienza dello zaffiro e cioè la regione indiana del Kashmir dove, nella seconda metà dell'Ottocento, fu scoperta una piccola miniera ricca di zaffiri di straordinaria bellezza. All'asta sono stati battuti, tra gli altri lotti, anche un paio di orecchini in zaffiri blu e diamanti, aggiudicati a 167mila euro, un girocollo composto da 5 fili di perle naturali di acqua salata, acquistati per 143mila euro, un cammeo in corniola del famoso incisore Benedetto Pistrucci, aggiudicato a 45mila euro. L'incasso finale dell'asta, che si è svolta al telefono e nella Sala Bolaffi, a Torino, è stato di oltre 2,4 milioni di euro. "E' un'asta memorabile sia in generale, per il record del dipartimento gioielli, sia per questo spettacolare zaffiro, che è la prova del valore aggiunto che Aste Bolaffi può offrire ai venditori", ha commentato l'amministratore delegato Filippo Bolaffi


Argomenti

agenziafotogramma
Bolaffi
fotogramma.it
Kashmir
zaffiro

Gli ultimi articoli di Max Viggiani

  • Formula 1, Max Verstappen con la Red Bull ha vinto il Gran Premio della Cina, male le due Ferrari

    Formula 1, Max Verstappen con la Red Bull ha vinto il Gran Premio della Cina, male le due Ferrari

  • Formula 1, in Cina dominio Red Bull, Verstappen e Perez partiranno davanti nella gara di domani, male le Ferrari

    Formula 1, in Cina dominio Red Bull, Verstappen e Perez partiranno davanti nella gara di domani, male le Ferrari

  • Formula 1, Norris su Mc Laren in pole nella Gara Sprint in Cina, la corsa breve è in programma domani alle 5

    Formula 1, Norris su Mc Laren in pole nella Gara Sprint in Cina, la corsa breve è in programma domani alle 5

  • L'aeroporto di Roma Fiumicino è il migliore al mondo per la sicurezza aeroportuale, lo rivela Skytrax

    L'aeroporto di Roma Fiumicino è il migliore al mondo per la sicurezza aeroportuale, lo rivela Skytrax

  • Annuncio choc della scrittrice inglese Sophie Kinsella, "Ho un cancro al cervello, sto facendo la chemioterapia"

    Annuncio choc della scrittrice inglese Sophie Kinsella, "Ho un cancro al cervello, sto facendo la chemioterapia"

  • Attacco iraniano contro Israele, lanciati centinaia di droni e missili, Netanyahu, vinceremo, Teheran, questione chiusa così

    Attacco iraniano contro Israele, lanciati centinaia di droni e missili, Netanyahu, vinceremo, Teheran, questione chiusa così

  • Alessia Pifferi in tribunale a Milano, "non ho ammazzato mia figlia, non sono nè un'assassina nè un mostro"

    Alessia Pifferi in tribunale a Milano, "non ho ammazzato mia figlia, non sono nè un'assassina nè un mostro"

  • Appende un suo disegno tra le opere del museo per cui lavora, licenziato dipendente in Germania

    Appende un suo disegno tra le opere del museo per cui lavora, licenziato dipendente in Germania

  • Formula 1, Max Verstappen su Red Bull ha vinto il Gran Premio del Giappone, poi Sergio Perez e Carlos Sainz

    Formula 1, Max Verstappen su Red Bull ha vinto il Gran Premio del Giappone, poi Sergio Perez e Carlos Sainz

  • Formula 1, Max Verstappen è in pole nel Gran Premio del Giappone, seconda in griglia l'altra Red Bull di Sergio Perez

    Formula 1, Max Verstappen è in pole nel Gran Premio del Giappone, seconda in griglia l'altra Red Bull di Sergio Perez