Domani Max Biaggi compie 50 anni, mezzo secolo di vittorie sulle due ruote e grandi amori nella vita privata

25 giugno 2021, ore 14:46

Tra le passioni del campione romano nato a Primavalle, il calcio e le belle donne, da Naomi Campbell a Claudia Schiffer, da Anna Falchi ad Eleonora Pedron, da cui ha avuto due figli

Numeri da record

Quelli di Max Biaggi, in carriera, sono stati numeri da record. Giusto per fare un esempio : 22 anni di corse sui circuiti di tutto il mondo, 4 titoli mondiali nella classe 250, 215 gare disputate, 42 vinte, 111 podi, 56 pole position, 42 giri veloci. Due mondiali nella SBK con 159 gare in totale, 21 vinte, 71 podi, 5 pole position, 16 giri veloci. E si potrebbe continuare ancora. Il Corsaro, come lo chiamano appassionati e addetti ai lavori, ha talento da vendere e anche grande carattere. E' uno di quelli che se ti devono dire una cosa a brutto muso, certo non si tirano indietro. Allo stesso modo, però, disponibilità e animo buono sono pregi che gli vengono riconosciuti da chi lo conosce bene. 


Il grande rivale in moto 

E' inutile negarlo, Max Biaggi e Valentino Rossi non si sono mai amati, troppo diversi caratterialmente per andare d'accordo e, entrambi, con un unico Dio, e cioè vincere. Questo non poteva che alimentare una rivalità che ha fatto storia, anche per qualche "contrasto" fuori dalle righe. Ma è normale, due campioni, nello stesso sport, non possono non essere poli opposti. Eppure "Max Biaggi vs Valentino Rossi" è stato il confronto-scontro che ha fatto bene al motociclismo, che ha acceso gli appassionati e dato visibilità a questa disciplina. Significative, in tal senso, le parole di Max: “La nostra rivalità, anche molto accesa, ha giovato al nostro sport in Italia e nel mondo. Valentino è stato per me, per anni, comunque, il mio Coppi o il mio Bartali. Abbiamo poi riconosciuto e riconosciamo ognuno l’operato dell’altro, il lavoro fatto che anche a lui è riuscito molto bene, forse meglio”. 


Fabrizio Frizzi, l'amico di una vita

La loro è stata un'amicizia di quelle che tutti vorrebbero avere. Fabrizio Frizzi e Max Biaggi si sentivano sempre, anche nelle pause in televisione di Fabrizio e quando Max non era in moto. Sorridenti, complici, pronti a scherzare su tutto. Un'intesa che andava oltre l'affetto amicale. Da brividi le parole che Biaggi ha voluto dedicare a Frizzi, sui social, quando il popolare presentatore ci ha lasciato. "Fratellone", così Max lo chiamava, ci hanno detto, e questo rende tutto il senso del loro rapporto, un rapporto speciale, intenso, che non si può spiegare, se non lo provi e non lo vivi. 


Sempre accompagnato da belle donne

Se pensi a Max Biaggi ti vengono in mente i suoi successi sulle due ruote, ma anche le storie d'amore che il campione romano ha avuto nella sua vita, in questi suoi primi 50 anni, o almeno quelle che lui ha voluto rendere pubbliche. Donne da far invidia, quelle che noi, comuni mortali, spesso possiamo solo vedere in televisione o sognare di notte. Tra presunti e veri, gli sono stati attribuiti flirt con Naomi Campbell, Claudia Schiffer, Anna Falchi, Bianca Atzei, Eleonora Pedron, dalla quale ha avuto due figli. Il dato di fatto è che il ragazzo di Primavalle, il figlio di "Sor Pietro", piace maledettamente alle donne e i suoi secondi 50 anni potranno soltanto aumentare il suo fascino.




Domani Max Biaggi compie 50 anni, mezzo secolo di vittorie sulle due ruote e grandi amori nella vita privata
Tags: 50 anni, Max Biaggi, motomondiale

Share this story: