Euro 2016, Pareggianti e felici. Portogallo in Semifinale! -1 a Germania-Italia...

Euro 2016: Pareggianti e felici. Portogallo in Semifinale! -1 a Germania-Italia...

Euro 2016: Pareggianti e felici. Portogallo in Semifinale! -1 a Germania-Italia...


Cristiano Ronaldo elimina ai calci di rigore una bella Polonia. I portoghesi non vincono mai, ma sognano. Parte il count down per gli Azzurri

Il primo Quarto di Finale di Euro 2016 si è trascinato fino ai tiri dal dischetto, dopo un grande primo tempo e una ripresa (nonché i supplementari), in cui via via la paura di perdere ha bloccato le squadre. Male Ronaldo, impreciso e nervoso. Rigore decisivo di Quaresma. Eroe per caso.

La sfida fra Polonia e Portogallo era partita con i fuochi d'artificio: vantaggio immediato di Lewandoski e pareggio alla mezz'ora di Sanches, il più giovane marcatore del Torneo. Sembrava il preludio a una sfida a suon di goal ed emozioni, ma le squadre si sono progressivamente bloccate. Troppa la paura di perdere, la scarsa abitudine polacca a queste sfide e la solita sterilità offensiva dei portoghesi.

Se aggiungiamo la serata stortissima di Cristiano Ronaldo, nervoso, impreciso, quasi abbandonato a se stesso, l'esito ai calci di rigore è apparso pressoché inevitabile. Dagli 11 metri, portoghesi perfetti, mentre a condannare la Polonia ci ha pensato il povero Blaszczykowski, che si è fatto parare il suo tiro da Rui Patricio. Solo un piccolo particolare, del resto, poteva dividere due squadre in perfetto equilibrio. E' andata così, ma ai polacchi non si può rimproverare nulla, se non un eccesso di timidezza, nella seconda parte della gara.

Con 5 pareggi su 5 nei 90 minuti e una sola vittoria ai supplementari - contro la Croazia - il Portogallo va in semifinale. Non ci arriverà trionfalmente, ma ormai è lì e Ronaldo non crediamo possa giocare un'altra partita orrenda, come quella di ieri sera. Attenzione, dunque: il fiore-Portogallo potrebbe anche sbocciare e sorprendere tutti. 

Per ora, l'eroe è il Trivela Quaresma, proprio l'impresentabile giocatore dei tempi dell'Inter. Suoi il goal decisivo alla Croazia e il rigore, che vale la semifinale. Difficile volere di più, quando si sogna la rivincita.

Questa sera, conosceremo il nome degli avversari di Ronaldo e Quaresma: la sfida è fra il miracoloso Galles di Bale e il Belgio, che sta crescendo tantissimo e può contare sull'unico, vero fantasista di questi Europei, Eden Hazard. Occhio a dare per sconfitti i Dragoni gallesi, ma i Diavoli Rossi sembrano aver raggiunto l'equilibrio, fra le eccellenti qualità tecniche e la necessaria concentrazione.

Sono 36, intanto, le ore che ci separano da Germania-Italia. Oggi, gli Azzurri raggiungeranno Bordeaux, sede della partita di domani sera. La tensione si sente, è quasi fisica. Va bene così, perché queste sono le nostre condizioni, quelle in cui si lavora meglio all'impresa. Nel frattempo, si studia il miracolo-De Rossi: la logica dice che non sarà in campo, ma questa non è una partita. E' Italia-Germania. Uno come De Rossi deve essere zoppo, per rinunciare. Aspettiamo e speriamo.


Argomenti

Bale
Belgio
Bordeaux
Calci di rigore
CR7
De Rossi
Euro 2016
Galles
Germania
Hazard
Italia
Polonia
Portogallo
Quaresma
Quarti di Finale
Rigori
Ronaldo
Semifinale
Uefa

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

    A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

  • Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

    Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

  • La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il  Colle

    La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il Colle

  • Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

    Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

  • Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

    Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

  • Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

    Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

  • Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

    Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

  • RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

    RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

  • Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"

    Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"