F1, Max Versrtappen vince il Gp di Ungheria

F1, Max Versrtappen vince il Gp di Ungheria

F1, Max Versrtappen vince il Gp di Ungheria


A Budapest l'olandesa centra la nona vittoria stagionale, la settima consecutiva, sul podio la Mclaren di Lando Norris e l'altra Red Bulla di Sergio Perez, settima ed ottava le Ferrari

Max Verstappen ha vinto il Gp d'Ungheria, undicesima prova del mondiale di Formula 1, conquistando così il suo nono successo stagionale, settimo consecutivo. Al secondo posto si è classificato Lando Norris con la McLaren, al terzo l'altro pilota Red Bull, Sergio Perez, che ha preceduto Lewis Hamilton, quarto, che era partito in pole position con la Mercedes. Quinta la Mclaren di Oscar Piastri, davanti alla Mercedes di George Russell.  Settimo e ottavo posto per le Ferrari di Charles Leclerc, penalizzato di 5'' per eccesso di velocità nella corsia box, e Carlos Sainz. Il successo di Max Verstappen consente alla Red Bull di segnare il nuovo record di vittorie consecutive in Formula 1. Con 12 primi posti,  undici quest'anno e uno nell'ultima gara 2022, la scuderia anglo-austriaca dopo 35 anni aggiorna il primato che apparteneva alla McLaren dal 1988, quando si fermò a 11 con Ayrton Senna e Alain Prost. Prossimo appuntamento settimana prossima a Spa, in Belgio. 


Le parole dei protagonisti

Al nono successo stagionale, il vincitore Max Verstappen: "Finalmente abbiamo fatto una partenza ottima, ci abbiamo lavorato e ho trovato il giusto stacco sulla frizione. Ho preso l'interno e sapevo che sarebbe stata mia. Ho frenato tardi, sapevo che potevo fare la mia gara perché la macchina era davvero veloce. Nel giro secco è stata una sofferenza, ma oggi abbiamo gestito le gomme e siamo riusciti a vincere. 12 vittorie Red Bull e 7 vittorie consecutive mie? Per il team è incredibile, noi speriamo di proseguire di slancio. Vogliamo spingere per fare sempre meglio". Secondo posto consecutivo per Lando Norris, su Mclaren: "È stata dura, non semplice perché Checo si avvicinava. Sono contento per la lotta, sono rimasto fregato in curva 1 ma sono contento dell'ennesimo podio per la McLaren. Ora la vittoria? Se Max si ritirasse forse sarebbe possibile, oggi è impossibile. Ma ora come ora siamo felici dei progressi. Se pensiamo a dove eravamo 4-5 gare fa. Oggi lottiamo. Abbiamo fatto tanto duro lavoro, il team è fantastico e c'è tanto lavoro in fabbrica. La McLaren ci ha dato consapevolezza dei nostri mezzi". Torna a podio Sergio Perez: "Sono contento, ci siamo avvicinati al secondo posto ma purtroppo abbiamo trovato molti doppiati e la pista era sporca. Ho perso tempo, ho recuperato alla fine ma era tardi. Grande strategia del team, risultato positivo. Questo tipo di prestazioni e giornate fanno bene, d'ora in avanti proverò a salire quanto più spesso sul podio. Piastri? Avevamo gomme simili, eravamo rientrati insieme, ci siamo toccati in curva 1 e 2 ed era al limite. Manovra corretta secondo me".


Argomenti

F1
max Verstappen
Red Bull
Ungheria

Gli ultimi articoli di Andrea Salvati

  • Renato Vallanzasca potrà uscire dal carcere per curarsi in una comunità

    Renato Vallanzasca potrà uscire dal carcere per curarsi in una comunità

  • Benevento, arrestati un cardiologo ed un viceprocuratore onorario

    Benevento, arrestati un cardiologo ed un viceprocuratore onorario

  • Europei 2024, Italia-Albania 2-1

    Europei 2024, Italia-Albania 2-1

  • Europei 2024, nella partita d'esordio la Germania batte la Scozia 5-1

    Europei 2024, nella partita d'esordio la Germania batte la Scozia 5-1

  • Genova, coppia aggredita a colpi di roncola dall'ex fidanzato della figlia

    Genova, coppia aggredita a colpi di roncola dall'ex fidanzato della figlia

  • Roma, uomo investe un cinghiale e muore

    Roma, uomo investe un cinghiale e muore

  • Precipita un deltaplano, 2 morti in provincia di Pisa

    Precipita un deltaplano, 2 morti in provincia di Pisa

  • Serie A, Atalanta-Torino 3-0, Napoli-Lecce 0-0, Empoli-Roma 2-1, Frosinone-Udinese 0-1, Lazio-Sassuolo 1-1, Verona-Inter 2-2

    Serie A, Atalanta-Torino 3-0, Napoli-Lecce 0-0, Empoli-Roma 2-1, Frosinone-Udinese 0-1, Lazio-Sassuolo 1-1, Verona-Inter 2-2

  • L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

    L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

  • Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari

    Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari