Frank Matano a RTL 102.5: "Non ci sono più programmi tv dedicati ai comici emergenti, ma per fortuna c'è Lol"

06 marzo 2023, ore 15:00

"Mi ha fatto molto ridere Nino Frassica. Vederlo lavorare è stato bellissimo. E' un campione dell’originalità comica", svela Frank Matano a W l'Italia su RTL 102.5

Frank Matano a RTL 102.5: "Non ci sono più programmi tv dedicati ai comici emergenti, ma per fortuna c'è Lol"

LOL 3 – Chi ride è fuori arriva alla nuova edizione. Lo show di Prime Video sta per partire (la prima puntata è prevista per il 9 marzo). Dieci comici chiamati non devono ridere alle battute dei concorrenti-colleghi sotto gli sguardi attenti di Fedez e Frank Matano, insieme a Maccio Capatonda. "Sono sempre emozionato, Lol è un'esperienza surreale. E' un vero esperimento sociale per comici, fatto da comici", dice Frank Matano. "Vai un po' in paranoia, è un gioco molto psicologico per i comici". Matano è co-conduttore. "L'appagamento arriva perché sono conduttore di questa edizione, lo guarderei a prescindere come programma. Io e Fedez guardiamo tutte le sei ore con mille schermi. Le cose divertenti non bisogna dirle solo al centro palco, ma puoi dirle anche nell'angolino. E' tipo 1984, controlli la vita di questi comici. Si può dire Grande Fratello di lunedì?", continua.

LA REGISTRAZIONE DEL PROGRAMMA

La registrazione del programma avviene tutta in una sola volta. "Molto difficile perché è come una maratona, come quando fai una serata bellissima con gli amici e ad una certa ora si consuma l'energia del divertimento. Ma a Lol devi essere un atleta della comicità, non devi mai perdere energia", racconta Matano a W l'Italia su RTL 102.5. "Di solito il comico usa il pubblico per avere la temperatura e capire se funziona una cosa, avere me e Fedez che ridiamo dall'altra stanza è un po' avere un modo per capire la reazione. La mia reazione, la mia risata, la sentono. In qualche pausa tecnica mi dicono grazie".

I CONCORRENTI

Sei episodi da mezz'ora ciascuno. I concorrenti sono Herbert Ballerina, Fabio Balsamo, Luca Bizzarri, Cristiano Caccamo, Paolo Cevoli, Marta Filippi, Nino Frassica, Paolo Kessisoglu, Brenda Lodigiani e Marina Massironi. Chi ride, chi non riesce a trattenersi, uscirà dal gioco perdendo il premio finale di 100 mila euro da devolvere in beneficenza.

LA RISATA COINVOLGENTE DI FRANK MATANO

“La figata di essere musicista è che alla radio ti passano, a me no”, continua Matano nel corso dell'intervista. "Non avrei mai il coraggio di dire al tassista: ‘Non parlarmi’, dice parlando dei suoi viaggi in taxi. "Abbiamo perso quei programmi che davano la possibilità di vedere nuovi comici in tv, per fortuna c’è Lol dove s’incontrano anche nuovi talenti e comici di ogni generazione. Ci sarà qualche bella scoperta, Lol è un laboratorio. Mi ha fatto molto ridere, senza spoiler, Nino Frassica. Vederlo lavorare è stato bellissimo. Frassica è un campione dell’originalità ed ha sensibilità comica come pochi, conclude.

Tags: FrankMatano, LOL, RTL102.5

Share this story: