Gina Lollobrigida riposa nella sua città d'origine, ecco come l'ha accolta Subiaco

20 gennaio 2023, ore 20:00

La divina Lollo, morta a 95 anni, è tornata a Subiaco. Il sindaco: "A Gina sarà intitolato il teatro cittadino. La proposta arriverà in Consiglio comunale"

L'ultimo saluto alla Lollobrigida, che adesso riposa nel cimitero di Subiaco. L'ultimo applauso alla divina Lollo, scomparsa all'età di 95 anni per alcune complicazioni renali. La bara dell'attrice oggi è stata accolta da centinaia di persone che si sono radunate davanti all'ingresso del cimitero della città, a cinquanta chilometri da Roma. La Lollobrigida è stata sepolta all'interno di una tomba comunale nell'attesa di essere traslata in una grande tomba monumentale. "E' il luogo dove Gina ha mosso i primi passi prima del grande salto nel mondo del cinema, che l'ha portata in tutto il mondo", ha commentato il Primo cittadino a RTL 102.5 News qualche giorno fa nel corso del suo intervento in radiovisione. Nel 2000 aveva espresso questa volontà e il Comune le ha dedicato una tomba monumentale - che in questo momento è in fase di restauro. In Consiglio comunale arriverà la proposta di intitolazione di una piazza, quella vicina al teatro dove ha mosso i primi passi", ha continuato il sindaco.

L'UDIENZA DEL PROCESSO AD ANDREA PIAZZOLLA

Intanto, oggi - presso il tribunale di Roma - si è svolta una delle udienze del processo che vede Andrea Piazzolla (factotum della Lollo per molti anni ) accusato di aver dilapidato il patrimonio dell'attrice e di averla circuita. Lui si è difeso da ogni accusa sin da subito. Stamattina, sono stati ascoltati alcuni testimoni. La Lollo, in vita, ha sempre detto: "Lasciatemi vivere in pace, lasciatemi lavorare". Non ha mai accettato la nomina dell'amministratore di sostegno che negli ultimi anni ha amministrato i suoi beni. Adesso cosa ne sarà del suo patrimonio? Sembra, da rumors, che ci sia un testamento: la Lollo potrebbe averlo redatto prima della nomina dell'amministratore di sostegno. In linea di successione nell'immensa eredità (si parla di oltre 10 milioni di euro) c'è sicuramente suo figlio Milko, nato dal matrimonio con Skofic - il medico che la Lollo ha conosciuto nel dopoguerra. Ma il testamento potrebbe riservare qualche sorpresa.


Gina Lollobrigida riposa nella sua città d'origine, ecco come l'ha accolta Subiaco
Tags: Gina Lollobrigida, Roma, Subiaco, Testamento

Share this story: