Gina Lollobrigida sarà operata. Come sta la Bersagliera dopo l’incidente domestico?

12 settembre 2022, ore 15:00

L’attrice 95enne è ricoverata a Roma. Il suo staff rassicura tutti i fan. La Lollobrigida vuole tornare al più presto a casa e al suo lavoro, oltre alla passione per la scultura e la fotografia c'è anche la sua candidatura alle prossime elezioni

Nella giornata di oggi l’intervento chirurgico dopo la rottura del femore. La Bersagliera, Gina Lollobrigida, è ricoverata al Campus Biomedico di Roma (una struttura all’avanguardia e che la Lollo conosce bene) dopo l'incidente domestico che le ha provocato la frattura del femore. Ma da alcune notizie raccolte le sue condizioni di salute sarebbero buone. Per fortuna. Insieme a lei c’è Andrea Piazzolla, suo factotum da un decennio. Nessun bollettino medico per adesso. La Lollo starebbe bene: lucida, cosciente, vigile. E sicuramente vuole tornare al più presto al lavoro nella sua grande casa sull’Appia dove si dedica alla scultura e alla fotografia da sempre.

LA CANDIDATURA ALLE ELEZIONI POLITICHE

Tra l’altro, la Lollo è anche candidata nelle liste di Italia Sovrana e Popolare. Nessuna campagna elettorale come si faceva un tempo con comizi e manifesti, Gina nazionale potrebbe giocare la carta della notorietà che affascina da sempre i suoi fan. E non solo.

Gina Lollobrigida sarà operata. Come sta la Bersagliera dopo l’incidente domestico?

UNA CARRIERA INDIMENTICABILE

Da Cinecittà ad Hollywood. E viceversa. Così, Gina - che tutto il mondo ci invidia - ha costruito la sua carriera rincorsa dai fotografi e dai fan. Per lei si sono sdrotolati tappeti rossi ovunque, l’ultima volta quando ha ricevuto la stella sulla Walk of fame ad Hollywood. Era il 2018. “Sono commossa, non me l'aspettavo", aveva raccontato dopo aver incassato un altro successo. Ad Hollywood ha ripercorso le tappe della sua straordinaria carriera, fatta di sacrifici e tanto studio. Venne notata da Vittorio De Sica negli anni in cui si era trasferita da Subiaco a Roma per frequentare l'accademia delle Belle Arti. Un regista la volle a tutti i costi nel suo film. Lei inizialmente rifiutò e poi, per toglierselo di torno, sparò una cifra altissima: mille lire. Il produttore e il regista dissero sì. Iniziò così la sua carriera.

Tags: Gina Lollobrigida, Intervento chirurgico, Ricovero, Salute

Share this story: