I giovani sono delusi dalla politica attuale e vorrebbero un presidente donna, la pandemia li ha resi più insicuri

I giovani sono delusi dalla politica attuale e vorrebbero un presidente donna, la pandemia li ha resi più insicuri

I giovani sono delusi dalla politica attuale e vorrebbero un presidente donna, la pandemia li ha resi più insicuri


Per la Generazione Zeta la classe politica vuole soltanto mettersi in mostra e non è preparata. I ragazzi di oggi non si riconoscono nell'Italia dei nostri giorni

I risultati del rapporto dell'Osservatorio "Generazione Proteo", sui giovani italiani, ci consegnano una Generazione Zeta disamorata rispetto alla classe dirigente politica e perplessità sul Paese e sull'immediato futuro. Ragazzi e ragazze sono delusi dai politici che reputano incompetenti ed esibizionisti. Vedono nella democrazia diretta la soluzione all'attuale crisi di rappresentanza. Sono poco orgogliosi di un'Italia, quella attuale, in cui resistono pregiudizi e stereotipi. Sempre in questo rapporto i giovani vedono come positiva l'idea di una donna possibile Presidente della Repubblica.


Le conseguenze della pandemia

Dopo due anni di DaD, la didattica a distanza, i giovani si sentono molto meno preparati, ma soprattutto vivono un forte disagio psicosociale. Preferiscono il lavoro flessibile, che consenta l'autonoma gestione di tempo e guadagno. Temono hate speech e body shaming, così come il sempre più diffuso fenomeno delle baby gang. Aperti e inclusivi, non bocciano a priori il nucleare, ma ritengono che su questi temi non vi sia sufficiente informazione.


Identikit Generazione Zeta

"Il 10°  Rapporto", ha dichiarato il professor Nicola Ferrigni, direttore dell'Osservatorio "Generazione Proteo", "ci ha consegnato l'identikit di una generazione che ha rotto, in maniera definitiva, gli indugi e, dinanzi a una società destrutturata, ormai sempre più povera di slanci, valori, relazioni e alla ricerca di un'identità, ha preso in mano le redini della situazione. Giovani che prendono le distanze da una società in cui non si riconoscono, desiderosi di riscrivere scuola, lavoro, stili di vita, politica. Senza dimenticare quell'attenzione verso l'altro, di cui vogliono prendersi cura", ha concluso il professor Ferrigni. 



Argomenti

giovani
Italia
politica

Gli ultimi articoli di Max Viggiani

  • Sangiovanni si ferma, l'ex concorrente di "Amici" rimanda, temporaneamente, l'uscita del suo disco e il concerto al Forum

    Sangiovanni si ferma, l'ex concorrente di "Amici" rimanda, temporaneamente, l'uscita del suo disco e il concerto al Forum

  • La tragedia dell'albergo Rigopiano di Farindola, in secondo grado decise altre 3 condanne aggiunte alle precedenti 5

    La tragedia dell'albergo Rigopiano di Farindola, in secondo grado decise altre 3 condanne aggiunte alle precedenti 5

  • Oggi il World Nutella Day, nel 1964, ad Alba, la nascita della crema spalmabile più famosa e venduta al mondo

    Oggi il World Nutella Day, nel 1964, ad Alba, la nascita della crema spalmabile più famosa e venduta al mondo

  • E' morto a Ginevra Vittorio Emanuele di Savoia, avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 12 febbraio

    E' morto a Ginevra Vittorio Emanuele di Savoia, avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 12 febbraio

  • Jannik Sinner e la Nazionale che ha vinto la Coppa Davis di tennis ricevuti nel pomeriggio al Quirinale

    Jannik Sinner e la Nazionale che ha vinto la Coppa Davis di tennis ricevuti nel pomeriggio al Quirinale

  • In provincia di Bergamo una donna di 46 anni ha ucciso a coltellate il marito 56enne, aveva problemi mentali

    In provincia di Bergamo una donna di 46 anni ha ucciso a coltellate il marito 56enne, aveva problemi mentali

  • Tennis, Sinner non stecca contro Khachanov, l'azzurro è nei quarti di finale agli Australian Open

    Tennis, Sinner non stecca contro Khachanov, l'azzurro è nei quarti di finale agli Australian Open

  • La maison di alta moda "Alviero Martini S.p.A." affiancata da amministratori giudiziari

    La maison di alta moda "Alviero Martini S.p.A." affiancata da amministratori giudiziari

  • Calcio, A sorpresa Josè Mourinho esonerato, alla Roma il futuro in panchina sarà Daniele De Rossi

    Calcio, A sorpresa Josè Mourinho esonerato, alla Roma il futuro in panchina sarà Daniele De Rossi

  • Papa Francesco in udienza in Vaticano, "Non riesco a leggere tutto il mio discorso, ho un pò di bronchite"

    Papa Francesco in udienza in Vaticano, "Non riesco a leggere tutto il mio discorso, ho un pò di bronchite"