Il film Old di M. Night Shyamalan è una vera delusione, dove è finito il regista di un capolavoro come Il sesto senso?

02 agosto 2021, ore 14:48 , agg. alle 18:18

Nella pellicola, un cast piuttosto scombinato finisce su una spiaggia dove si invecchia precocemente, ma la storia sfiora il ridicolo

Old è una delusione

Il trailer di Old, l'ultimo film del regista M. Night Shyamalan, faceva ben sperare. Un gruppo di persone in vacanza, abbandonate su una spiaggia dai poteri misteriosi. Vedere il film al cinema, invece, è stata un'autentica delusione. Fin dalle prime scene è il cast a non convincere con un Gael Garcia Bernal totalmente fuori parte, padre di famiglia, assicuratore dalla statistica sempre pronta, in crisi con la moglie. Alla coppia, che ha due figli, viene proposta dal proprietario di un resort sul mare un'escursione esclusiva su una spiaggia bellissima e segreta. I protagonisti non sono soli. Con loro sulla battigia altre 7 persone. 


Rivoluzione temporale

La spiaggia ha un potere che presto i protagonisti del film arrivano a scoprire: ogni mezz'ora trascorsa in quel luogo vale un anno di vita. Da lì la confusione più totale. I personaggi paiono sempre spaesati, ma quando dovrebbero esserlo veramente, davanti ai loro bambini che diventano 20enni in poche ore, sembrano invece poco stupiti. Arrivano anche una gravidanza del tutto surreale, una serie di omicidi assurdi e dialoghi che sfiorano il comico. La cosa peggiore di questo film è che lo spettatore, che sta vedendo un horror, si ritrova a ridere davanti a scene assolutamente ridicole. La spiegazione finale, poi, che tira in ballo le case farmaceutiche, è abbastanza illogica così come il destino dei sopravvissuti. 


Che fine ha fatto M. Night Shyamalan?

Chi di noi non si è innamorato de Il sesto senso? Un film geniale, accattivante, un capolavoro del suo genere. Il regista di Old non sembra più lo stesso di allora. In realtà M. Night Shyamalan, indiano naturalizzato statunitense, nel corso degli anni ci ha abituato a diversi alti e bassi. Dopo il grande successo de Il Sesto senso del 1999, il regista ha diretto altri due film che hanno ottenuto critiche positive, Unbreakble e Signs. Una prima delusione è arrivata con The village nel 2004, ma il tracollo è stato segnato dall'uscita di Lady in the water e di altri film dello stesso periodo, come After Earth. Tornato agli antichi fasti con Split, caldamente consigliato, ora Shyamalan ci ha rifilato un'altra delusione. Che peccato.  

Il film Old di M. Night Shyamalan è una vera delusione, dove è finito il regista di un capolavoro come Il sesto senso?
Tags: film, M. Night Shyamalan, Old, spiaggia

Share this story: