Il principe Harry e la regina della tv americana Oprah Winfrey insieme in una serie sulla salute mentale

18 maggio 2021, ore 18:00

I due si mettono in gioco in prima persona su un tema molto delicato insieme ad altre celebrità

Una serie sulla salute mentale

Il principe Harry ha parlato di salute mentale con Oprah Winfrey nel trailer di una serie di documentari, The Me You Can't See, che uscirà venerdì su Apple TV + e che che mira a destigmatizzare l'argomento. Nel trailer, davvero emozionante, compare anche Harry in un dei giorni più dolorosi della sua vita, il funerale della madre Lady Diana, e poi sereno insieme alla moglie Meghan e al figlio Archie. Nelle immagini anche diverse celebrità tra cui Lady Gaga, Glenn Close e DeMar DeRozan, che discutono emotivamente delle loro esperienze di cattiva salute mentale. "Prendere la decisione di ricevere aiuto non è un segno di debolezza. Nel mondo di oggi, più che mai, è un segno di forza", dice Harry a Oprah Winfrey, con la quale ha co-creato e prodotto lo spettacolo. La coppia viene mostrata mentre parla dello stigma intorno alla discussione sulla salute mentale, ricordando che coloro che hanno problemi sono spesso etichettati come pazzi. Oprah Winfrey parla delle proprie esperienze dicendo: "È solo qualcosa che ho accettato". Il principe Harry fa anche una confessione e racconta che crescere come un reale è stato come essere in uno zoo.


Le lotte personali

La serie, che dunque toccherà i viaggi e lotte personali di Harry e Oprah Winfrey, intende presentare un argomento altamente frainteso e dare speranza agli spettatori che hanno problemi e che potranno così sentirsi meno soli. La serie arriva dopo che Harry ha partecipato a diverse interviste di alto profilo in cui ha discusso della sua salute mentale. Solo pochi giorni fa, il principe ha ammesso di essere stato coinvolto in un ciclo di dolore e sofferenza nella famiglia reale britannica e ha lasciato intendere di essere fortemente critico nei confronti del modo in cui suo padre, il principe Carlo, lo ha cresciuto. In un'intervista bomba con Oprah Winfrey a marzo, Harry ha parlato delle sue lotte mentali ed emotive. Nella stessa intervista, Meghan ha rivelato di aver contemplato il suicidio mentre era incinta di Archie. E all'inizio di quest'anno, Harry ha detto di essersi ritirato dalla famiglia reale nel 2020 perché la stampa britannica stava distruggendo la sua salute mentale. In un'intervista in cui ha discusso delle pressioni della vita reale e del suo allontanamento da Londra, Harry ha detto al presentatore di The Late Late Show, James Corden, che ha deciso che aveva bisogno di portare la sua famiglia fuori da quel contesto e di preferire la vita reale vista nella serie Netflix The Crown a quella pubblicata sui giornali. "Sappiamo tutti come può essere la stampa britannica, e stava distruggendo la mia salute mentale", ha aggiunto. 
Il principe Harry e la regina della tv americana Oprah Winfrey insieme in una serie sulla salute mentale
The Me You Can't See — Official Trailer | Apple TV+
Tags: Harry, Oprah Winfrey, salute mentale

Share this story: