Johnny Deep ed Amber Heard, iniziato il processo per diffamazione

12 aprile 2022, ore 18:30

L'attore ha fatto causa all'ex moglie una causa da almeno 50 milioni di dollari

E' iniziato in Virginia il processo per diffamazione da parte dell'attore Johnny Deep contro l'ex moglie Amber Heard dopo un editoriale scritto da lei stessa nel 2018 per il Washington Post in cui si parla di violenza domestica. Nell'editoriale non viene mai fatto il nome di Depp ma secondo quest'ultimo quell'articolo gli ha rovinato la carriera. Il processo negli Stati Uniti segue quello nel Regno Unito nel 2020 e sempre per diffamazione. In quel caso Depp fece causa, e perse tuttavia, contro il tabloid The Sun il quale lo definì una persona che picchiava la moglie. Questa volta la causa è contro la Heard in persona. Sarà inoltre una giuria ad emettere un verdetto e non un giudice. In precedenza l'attrice aveva chiesto al tribunale di respingere la causa ma un giudice ha invece stabilito che Depp può continuare. La coppia si sposò nel 2015 dopo solo 15 mesi di matrimonio, la Heard chiese il divorzio sostenendo di aver subito violenze fisiche quando lui era ubriaco. La coppia ha divorziato nel gennaio 2017. Il risarcimento chiesto si aggira sui 50 milioni di dollari.


Storia d'amore travagliata

 La coppia aveva iniziato una relazione nel 2011 dopo essersi incontrata durante le riprese di The Rum Diary. I due attori si sposarono nel 2015 ma solo un anno dopo la Heard fece richiesta di divorzio accusandolo di averla picchiata da ubriaco. Tra accuse e contro accuse , con Deep che sosteneva che la moglie non gli desse i farmaci per disintossicarsi, l’attrice fece dietrofront con le accuse durante la pratica di divorzio dalla quale se ne uscì con una liquidazione da sette milioni di dollari. In precedenza l’attore è stato legato per 14 anni alla cantante Vanessa Paradis, da cui ha avuto due figli e all’attrice Winona Ryder.

Johnny Deep ed Amber Heard, iniziato il processo per diffamazione
Tags: Amber Heard, Johnny Deep, Processo

Share this story: