La spesa degli italiani a tavola per la giornata di Pasqua è salita a 76 euro a famiglia rispetto allo scorso anno

La spesa degli italiani a tavola per la giornata di Pasqua è salita a 76 euro a famiglia rispetto allo scorso anno

La spesa degli italiani a tavola per la giornata di Pasqua è salita a 76 euro a famiglia rispetto allo scorso anno Photo Credit: agenziafotogramma.it


Lo ha rivelato un'indagine di Coldiretti secondo la quale il 57% di chi la festeggerà resterà comunque a casa, il 37% inviterà parenti e amici

La spesa a tavola degli italiani per il pranzo di Pasqua sale a 76 euro a famiglia, con un aumento del 10% rispetto allo scorso anno. Il ritorno alla normalità, dopo le difficoltà causate dalla pandemia, e la voglia di stare insieme sono le motivazioni di questa ripresa, anche e nonostante l'inflazione e le preoccupazioni per la guerra in Ucraina. Lo rivela l'indagine Coldiretti/Ixè ''La Pasqua 2023 degli italiani a tavola'', secondo la quale il 57% dei cittadini trascorrerà il pranzo pasquale tra le mura domestiche, mentre un altro 34% con parenti e amici. Il 7% ha deciso, invece, di passare la domenica in un ristorante o in un agriturismo.


Tanti a tavola e tempo per cucinare

In media saranno sei le persone su ogni tavola, ha spiegato Coldiretti, con uno scenario abbastanza simile a quello dello scorso anno, con le paure legate al Covid che ancora influenzano, seppur di meno, la voglia di socialità e il contatto con amici e parenti. Per preparare il pranzo di Pasqua si impiegheranno mediamente 2,1 ore, con una netta tendenza a privilegiare i menu della tradizione. "Tra coloro che cucineranno", ha aggiunto Coldiretti, "una maggioranza del 47% conterrà le operazioni in cucina tra i 30 minuti e le 2 ore, un 27% si spingerà a 3 ore, ma un 18% di ''super chef'' arriverà fino a 8 ore e un ulteriore 1% supererà questo limite. Ma un 7% si limiterà ad appena mezz'ora".


Argomenti

agenziafotogramma.it
Coldiretti
fotogramma
Pasqua

Gli ultimi articoli di Max Viggiani

  • Calcio. Il mercato allenatori sta tenendo banco. Conte, Gasperini e Pioli i nomi di cui si parla di più

    Calcio. Il mercato allenatori sta tenendo banco. Conte, Gasperini e Pioli i nomi di cui si parla di più

  • Atalanta, la Dea non è più bendata

    Atalanta, la Dea non è più bendata

  • All'asta, a Genova, i cimeli appartenuti a Gina Lollobrigida che erano nella sua villa sull'Appia Antica a Roma

    All'asta, a Genova, i cimeli appartenuti a Gina Lollobrigida che erano nella sua villa sull'Appia Antica a Roma

  • Roma ricorda Franco Califano, martedì prossimo gli sarà intitolata una strada della Capitale

    Roma ricorda Franco Califano, martedì prossimo gli sarà intitolata una strada della Capitale

  • A Perugia aperta un'indagine sul caso della droga tagliata con il Fentanyl, il fascicolo è a carico di ignoti

    A Perugia aperta un'indagine sul caso della droga tagliata con il Fentanyl, il fascicolo è a carico di ignoti

  • Sole e caldo estivo di nuovo in arrivo sulle regioni italiane, da settimana prossima, però, tornerà il maltempo

    Sole e caldo estivo di nuovo in arrivo sulle regioni italiane, da settimana prossima, però, tornerà il maltempo

  • Formula 1, Max Verstappen con la Red Bull ha vinto il Gran Premio della Cina, male le due Ferrari

    Formula 1, Max Verstappen con la Red Bull ha vinto il Gran Premio della Cina, male le due Ferrari

  • Formula 1, in Cina dominio Red Bull, Verstappen e Perez partiranno davanti nella gara di domani, male le Ferrari

    Formula 1, in Cina dominio Red Bull, Verstappen e Perez partiranno davanti nella gara di domani, male le Ferrari

  • Formula 1, Norris su Mc Laren in pole nella Gara Sprint in Cina, la corsa breve è in programma domani alle 5

    Formula 1, Norris su Mc Laren in pole nella Gara Sprint in Cina, la corsa breve è in programma domani alle 5

  • L'aeroporto di Roma Fiumicino è il migliore al mondo per la sicurezza aeroportuale, lo rivela Skytrax

    L'aeroporto di Roma Fiumicino è il migliore al mondo per la sicurezza aeroportuale, lo rivela Skytrax