Singapore Airlines punta a diventare la prima compagnia aerea al mondo con tutti i dipendenti vaccinati

19 gennaio 2021, ore 17:00

Il Governo della città Stato ha acquistato i vaccini Pfizer e li fornirà gratuitamente ai dipendenti della compagnia

La compagnia di bandiera di Singapore punta di diventare la prima compagnia aerea al mondo a far vaccinare tutti i membri dell'equipaggio contro il Covid-19.


Un piano ambizioso

Singapore Airlines ha confermato che tutti i membri dell'equipaggio - inclusi piloti, agenti di gate, assistenti di volo e chiunque il cui lavoro richieda il contatto con il pubblico - riceveranno vaccini gratuiti contro il coronavirus direttamente dal governo di Singapore. Il paese ha acquistato il vaccino Pfizer, che richiede la somministrazione di due dosi. "Siamo grati al governo di Singapore per aver reso il settore dell'aviazione una priorità nella campagna vaccinale", ha detto l'amministratore delegato della compagnia aerea, Goh Choon Phong. "Ciò riflette l'importanza del settore e il ruolo cruciale che svolgiamo sia nella ripresa economica di Singapore che nella lotta contro la pandemia", ha aggiunto. Secondo la compagnia aerea, 5.200 dipendenti si sono già prenotati per ottenere il vaccino. Le inoculazioni inizieranno tra pochi giorni. Phong, insieme al ministro dei trasporti di Singapore Ong Ye Kung, è stato tra i primi cittadini della città-stato a farsi vaccinare. Ha ricevuto la prima delle due dosi e ha detto che "la procedura è stata indolore e senza complicazioni". Una volta vaccinati, i membri dell'equipaggio saranno soggetti a meno controlli e a meno misure di sicurezza relative al coronavirus. Ad esempio, gli equipaggi di volo, attualmente sottoposti a tampone il settimo giorno dopo il rientro a Singapore, saranno esonerati in futuro.


La pandemia a Singapore

La risposta di Singapore alla pandemia ha avuto grande successo grazie alla chiusura delle frontiere e all'app per la tracciabilità dei contratti nazionali. Il paese ha avuto 59.113 casi confermati di virus e solo 29 decessi, secondo i dati dell'americana Johns Hopkins University. Tuttavia, i cittadini della città-stato hanno espresso interesse a poter viaggiare di nuovo. Una tanto pubblicizzata "bolla di viaggio" con Hong Kong è stata rinviata a tempo indeterminato a dicembre, quando Hong Kong ha avuto un picco di casi di virus. L'annuale Henley Passport Index ha posizionato Singapore al secondo posto nel mondo - solo un punto dietro il vicino Giappone - per potere di viaggio del passaporto. I singaporiani possono entrare in 190 paesi o territori in tutto il mondo senza bisogno di visto.
Singapore Airlines punta a diventare la prima compagnia aerea al mondo con tutti i dipendenti vaccinati
Tags: coronavirus, Singapore Airlines, vaccini

Share this story: