Venduto all'asta l'orologio di Adolf Hitler per 1,1 milioni di dollari

08 agosto 2022, ore 09:00 , agg. alle 09:24

Caratterizzato dalle iniziali AH e da una svastica e sarebbe stato acquistato da un ebreo europeo

Un Andreas Huber Reverso, in oro, appartenuto ad Adolf Hitler. Questo l'orologio venduto da una casa d'asta del Maryland, negli Stati Uniti, per 1,1 milioni di dollari ad un acquirente che ha chiesto di restare anonimo. L'orologio sarebbe stato regalato ad Hitler dal partito nazista nel 1933, anno della sua ascesa al potere in Germania. Recuperato nel maggio del 1945 da un soldato francese nell'ex residenza alpina di Hitler a Berchtesgaden, appena quattro giorni dopo il suicidio del dittatore, sarebbe rimasto in possesso della famiglia del soldato per decenni. 


Cimelio feticcio

Un orologio da polso d'oro Andreas Huber, regalato ad Adolf Hitler in persona molto probabilmente il 20 aprile 1933, quando per il suo 44° compleanno il dittatore fu nominato, insieme all'ex cancelliere Paul von Hindenburg, cittadino onorario della Baviera.  L'orologio e la sua storia sono stati studiati da alcuni dei più esperti e rispettati orologiai e storici militari del mondo che hanno concluso che è autentico e che è appartenuto ad Adolf Hitler. L'orologio è dotato di un cinturino in lucertola nera con fibbia d'oro 18 carati. Il movimento meccanico è LeCoultre a carica manuale prodotto dallo stabilimento LeCoultre nel dicembre 1932. La svastica che appare è circondata da tre date: "20.4.89-30.1.33-5.3.33". La prima (20.4.89) corrisponde alla data di nascita di Hitler a Braunau Am Inn, in Austria. La seconda  (30.1.33) segna la data della sua nomina a Cancelliere della Germania, quando il feldmaresciallo Paul Von Hindenburg chiese a Hitler, leader del partito nazista, di formare un nuovo governo. La terza  (5.3.33) celebra la data delle elezioni federali in Germania che diedero a Hitler l'accesso al governo e i pieni poteri. 

Venduto all'asta l'orologio di Adolf Hitler per 1,1 milioni di dollari
Tags: asta, Hitler, Orologio

Share this story: