"Da oggi chiamatemi Big Boy": Sergio Sylvestre cambia nome

13 marzo 2022, ore 09:00

L'ex vincitore di Amici di Maria De Filippi è ospite di Trend & Celebrities. Nel corso di una lunga intervista rivela: "Ho paura delle telecamere"

Cambia nome, ma la sua bravura resta sempre la stessa. "D’ora in poi mi chiamerò Big Boy”, racconta Sergio Sylvestre ospite a Trends & Celebrities su RTL 102.5 News. Dopo Amici di Maria De Filippi, dove è esploso il suo talento, il cantante torna a parlare del suo percorso artistico. “In questi ultimi due anni ho deciso artisticamente di cambiare nome, che a livello artistico sarà quello che accompagnerà i futuri progetti. Adesso mi chiamo Big Boy. Ho assunto questo nominativo da poco e nei prossimi mesi usciremo con tante cose belle e nuove”, dice.

IL RITORNO IN CALIFORNIA

Nel frattempo, tra un brano in sala d'incisione e altro, torna in America. “Sono andato là a dicembre a trovare la mia famiglia e ogni volta che riparto mi mancano il clima, la gente, il sole, le palme. Quel sole lo porto però dentro di me”, racconta ancora a RTL 102.5 News. Poi Sergio Sylvestre ripercorre il periodo di Amici con tantissimo entusiasmo. E racconta: “L’esperienza bellissima di Amici non l’ho vissuta da nessuna altra parte. Io sono molto timido, quando mi metto di fronte alle telecamere divento rosso, comincio a sudare, ma, a parte questo, l’avventura di Amici è stata unica e mi sono divertito tantissimo”. Qualcuno pensa che possa ritornare in tv, magari ad Amici in qualità di professore. “Essere chiamato da Maria De Filippi è sempre un onore e qualsiasi ruolo sicuramente lo accetterei, ma, se devo essere onesto, penso di dovere ancora imparare tantissimo e non credo che riuscirei a essere all’altezza del ruolo, avrei paura di sbagliare”, racconta Big Boy.

"Da oggi chiamatemi Big Boy": Sergio Sylvestre cambia nome

TUTTO SU SERGIO SYLVESTRE

Dopo Los Angeles, dove nasce nel 1990, arriva in Italia nel 2012. Un viaggio nel Salento, precisamente a Gallipoli, cambia i suoi progetti di vita. Diventa vocalist e decide di continuare in Italia il suo percorso artistico fino alla vittoria della quindicesima edizione. Ancora oggi, dopo anni di carriera in tv, racconta di essere molto timido. "Quando vedo la telecamera divento rosso", spiega a RTL 102.5 News. "Sudo. Mi emoziono. Prima o poi riuscirò a superare questo problema".

Tags: BigBoy, Musica, RADIOVISIONE, RTL1025 NEWS, Sergio Sylvestre, Trend&Celebrities

Share this story: