F1, Carlos Sainz conquista la pole position del Gran Premio di Singapore

F1, Carlos Sainz conquista la pole position  del Gran Premio di Singapore

F1, Carlos Sainz conquista la pole position del Gran Premio di Singapore


Lo spagnolo della Ferrari precede la Mercedes di Russell ed il compaggno di squadra Leclerc, solo undicesimo Verstappen

Seconda pole position consecutiva per la Ferrari di Carlos Sainz, che dopo Monza partirà davanti a tutti anche a Singapore. Lo spagnolo chiude con il tempo di 1.30.984 e precede la Mercedes di George Russell e l'altra Ferrari di Charles Leclerc beffato nel finale. Quarta la McLaren di Lando Norris, seguita dall'altra Mercedes di Lewis Hamilton, poi Magnussen con la Haas, Alonso con l'Aston Martin, Ocon con l'Alpine, Hulkenberg con l'atra Haas e la sorpresa Lawson con l'AlphaTauri a chiudere la top ten. Dopo 5 anni non c'è una Red Bull in Q3, con Verstappen e Perez eliminati nel Q2 che partiranno rispettivamente undicesimo e tredicesimo. 


Le parole dei protagonisti

Seconda pole position consecutiva per Carlos Sainz: "Come a Monza sono partito con tanta fiducia fin dal primo turno di prove libere e sono arrivato di slancio nel Q3. Qui a Singapore un giro pulito dà sempre i suoi frutti. Abbiamo mantenuto la concentrazione. La nostra macchina va molto bene su alcune piste e in certe condizioni, soprattutto nel giro secco. Qui ci sono tante curve con corda breve e tanti cambi di direzione, dove noi ci troviamo bene. Detto questo, gran lavoro del team: facciamo progressi. Il passo-gara resta un punto interrogativo, perché al venerdì non si riesce a provarlo molto bene. Le Mercedes sono più veloci di noi e hanno più opzioni con le gomme. Dobbiamo tenerli d'occhio ma io devo soprattutto concentrarmi su me stesso. Il mio obiettivo è la vittoria. Darò tutto come a Monza e spero che questa volta sia sufficiente". Il suo compagno di squadra, Charles Lecrec, partrà invece terzo: "È estremamente difficile fare un giro pulito qui, è sempre un equilibrio tra il primo e l'ultimo settore. Eravamo tutti molto vicini, anche la Mercedes era molto forte oggi. Qualifica interessante, purtroppo mi è mancato qualcosina per guadagnare un paio di posizioni. Anche oggi Carlos ha fatto un gran lavoro, vedremo cosa riusciremo a fare in gara. Ci sarà una sfida fisica e di grande spessore, fa tanto caldo e c'è tanta umidità. Non ci aspettavamo di essere cosi' competitivi su questa pista, è un buon segnale per il futuro. Per quanto riguarda il rallentamento nel giro di lancio in qualifica, tra piloti avevamo raggiunto una sorta di gentlemen agreement ma poi... uno o due di noi hanno iniziato a fregarsene e a ruota tutti gli altri, me compreso. È una materia da regolamentare dall'alto a questo punto".


Argomenti

F1
Ferrari
Leclerc
Sainz
Singapore

Gli ultimi articoli di Andrea Salvati

  • Serie A, Udinese-Salernitana 1-1, Monza-Roma 1-4 , Torino-Fiorentina 0-0

    Serie A, Udinese-Salernitana 1-1, Monza-Roma 1-4 , Torino-Fiorentina 0-0

  • F1, Max Verstappen conquista la pole position del Gran Premio del Bahrain

    F1, Max Verstappen conquista la pole position del Gran Premio del Bahrain

  • Jannik Sinner vince l'Atp 500 di Rotterdam

    Jannik Sinner vince l'Atp 500 di Rotterdam

  • Serie A, Napoli-Genoa 1-1, Verona-Juventus 2-2, Atalanta-Sassuolo 3-0

    Serie A, Napoli-Genoa 1-1, Verona-Juventus 2-2, Atalanta-Sassuolo 3-0

  • Alexei Navalny morto in carcere, decesso causato da una trombosi

    Alexei Navalny morto in carcere, decesso causato da una trombosi

  • Chiara Ferragni ricorre al Tar contro la multa dell'Antitrus per il caso pandoro

    Chiara Ferragni ricorre al Tar contro la multa dell'Antitrus per il caso pandoro

  • Caso Ferragni-Pigna, l'influencer al contrattacco

    Caso Ferragni-Pigna, l'influencer al contrattacco

  • Serie A. Udinese-Monza 0-0, Empoli-Genoa 0-0, Frosinone-Milan 2-3, Bologna-Sassuolo 4-2

    Serie A. Udinese-Monza 0-0, Empoli-Genoa 0-0, Frosinone-Milan 2-3, Bologna-Sassuolo 4-2

  • Serie A, Roma-Verona 2-1, Udinese-Milan 2-3

    Serie A, Roma-Verona 2-1, Udinese-Milan 2-3

  • Supercoppa Italiana, Inter-Lazio 3-0

    Supercoppa Italiana, Inter-Lazio 3-0