I Cugini di campagna fanno pace con i Måneskin su RTL 102.5 News dopo il post di fuoco

09 novembre 2021, ore 18:00

"Per noi i Måneskin sono nipotini, non siamo arrabbiati anche se ci copiano", dice a RTL 102.5 News Ivano Michetti durante Trends & Celebrities

Ed arriva la parola fine alla querelle tra i I Cugini di Campagna e i Måneskin. L’ultimo post della band romana è fortissimo: Ivano Michetti & company accusano i vincitori di Sanremo di aver copiato l’outfit a stelle e strisce durante il concerto a Las Vegas dei Rolling Stones. Stavolta per chiarire i fatti I Cugini di campagna scelgono RTL102.5 News per un’intervista esclusiva. E dicono: "Non siamo affatto arrabbiati con loro, anzi. Siamo felici che abbiamo ripreso il nostro modo di vestire. Però palesemente ci hanno copiati. Per noi loro sono dei nipotini".

COM'E' NATA LA POLEMICA CON I MANESKIN?

I Måneskin, dopo l'esibizione a Las Vegas, toccano il cielo con un dito conquistando il di tutto il mondo. "Sicuramente i produttori o i designer dei Måneskin ci hanno copiato. Ma siamo stati molto felici perché tornavamo da un concerto e abbiamo ricevuto migliaia di messaggi, tutti ci dicevano che i Måneskin erano vestiti come noi", continuano su RTL 102.5 News Nessun tono polemico nei confronti dei vincitori dell'ultimo Festival di Sanremo, I Cugini di campagna vogliono far pace con i Måneskin ."Amiamo questo gruppo, finalmente un gruppo italiano all'estero sta avendo tantissimo successo e questo può soltanto farci piacere. Avevamo anche noi i pantaloni a strisce e il giubbotto a stelle", puntualizza Ivano Michetti. "Sono nipotini, figliocci per noi. La cosa bella è che hanno iniziato per strada, in via del corso, noi invece abbiamo iniziato in campagna. Sono romani, la cosa bella è proprio il loro accento”.

I Cugini di campagna fanno pace con i Måneskin su RTL 102.5 News dopo il post di fuoco

IL VIAGGIO IN AMERICA DEI CUGINI DI CAMPAGNA

L’anno dopo l’attacco alle torri gemelle noi eravamo in tour in America: Filadelfia, Boston, New York ed indossavamo quegli abiti che poi hanno scelto i Måneskin in occasione del concerto dei Rolling Stones. Dalle foto potete notare che sono uguali a noi”, continua Michetti. Poi, durante la diretta, arriva la proposta più strana: uno scambio di outfit, da una parte quello dei Måneskin e dall’altra quello dei Cugini. Potrebbe arrivare ai titoli di coda la polemica. Ma Michetti, con la sua inconfondibile ironia, tuona: “Sono troppo magri rispetto a noi, i nostri pantaloni e giubbotti sarebbero troppo larghi” (Ivano Michetti e gli altri della band romana scoppiano a ridere in diretta ndr) “Ci sono arrivati elogi e parole d’amicizia da parte dei nostri fan, stiamo parlando solo dei vestiti: non commentiamo la loro musica. Per noi sono bravissimi”: Ivano Michetti racconta le emozioni degli ultimi giorni da quando I cugini vengono tirati in ballo per il post contro i vincitori dell’Eurovision. Una vera e propria carica di adrenalina social che mancava da tempo. Poi, prima di chiudere il collegamento, svela che i Måneskin avrebbero proposto ai Cugini di fare una cover di Zitti e buoni: immaginate anche una versione rock di Anima mia, grande successo degli anni Settanta. Sarebbe il miglior modo per mettere la parola fine alla vicenda facendo parlare la musica. Che ha un linguaggio universale





I Cugini di Campagna: "I Maneskin sono i nostri nipotini, non siamo arrabbiati con loro"
Tags: I cugini di Campagna, Maneskin, RADIOVISIONE, RTL1025NEWS, Trends&Celebrities

Share this story: