Il sogno de I Cugini di Campagna: “Cantare Anima mia all’Ariston”

28 settembre 2021, ore 20:00

Il gruppo fa un appello ad Amadeus nel corso della trasmissione Trends&Celebrities di RTL102.5 News in occasione dei cinquant’anni della canzone simbolo degli anni Settanta

I Cugini di Campagna sognano Sanremo. “Ci andremmo volentieri, tra l’altro ci stiamo avvicinando ai 50 anni di ‘Anima Mia’. Quel palco spetta anche a noi, soprattutto come ospiti. Facciamo un appello ad Amadeus”, racconta Ivano Michetti durante il collegamento con Trends&Celebrities (il programma che va in onda dalle 13 alle 15 su RTL102.5 News, anche in chiaro sul digitale terrestre sul canale 233 o 737 di Sky). E’ questo l’ennesimo sogno dei quattro artisti romani che, durante il collegamento, parlano anche di calcio con quel pizzico di ironia che li contraddistingue da sempre. “Siamo quattro, due romanisti e due laziali”, dicono nel corso dell’intervista. E, dopo l’ultima vittoria della Lazio, I Cugini non smettono di scherzare. “C’è par condicio nel nostro gruppo: biancocelesti e giallorossi”, dico a quattro voci. Capitolo tv. Qualcuno sogna, da tempo, di vederli insieme in un reality show. Michetti non esclude questa ipotesi e coglie l’occasione per sottolineare che gli ascolti premierebbero la loro presenza. Magari al Grande Fratello vip. “Ogni volta che andiamo al Grande Fratello facciamo il botto di ascolti, dunque consiglierei a Signorini di farci una telefonata per alzare lo share”, sottolinea Ivano.

L’ANEDDOTO SULLA FONTANA DI TREVI

Romani doc. E proprio nella Capitale, tra le più belle vie del centro, è cresciuto Ivano Michetti. “Ho vissuto a Fontana di Trevi da ragazzino. Avevo 9, forse 10 anni, rubavo le monetine nella fontana con una calamita. Poi un giorno se ne accorse mio padre e mi portò al Conservatorio. Devo dirgli grazie perché mi sono avvicinato alla musica e sono nati questi quattro ragazzi che vedete (scherza ndr)”: le parole di Michetti sono un vero e proprio tuffo nel passato dove non manca spazio per Anima mia, il gioiellino musicale de I Cugini di campagna. Durante il collegamento con RTL102.5 News la cantano “a cappella” (come si dice in gergo) e le emozioni volano. “Veniamo dal coro, tutto così improvvisato per noi è normale”, tuona Nick Luciani (che aveva abbandonato il gruppo per ritornare nella vecchia formazione).

 

Il sogno de I Cugini di Campagna: “Cantare Anima mia all’Ariston”

I CUGINI DI CAMPAGNA E QUEI CAPELLI INVIDIABILI

Vestiamo sempre così: paillettes e tacchi anche quando andiamo al supermercato”: Ivano Michetti racconta i retroscena dei Cugini alle prese con la vita di tutti i giorni. “Siamo così come ci vedete ed anche i capelli sono veri. Toccare per credere”, continua Michetti. “Nessuna parrucca”. E poi tante curiosità sul look: “Abbiamo ventirè abiti a testa, qualcuno l’abbiamo prestato a qualche gruppo esordiente. Poi qualcuno va un po’ più stretto: negli anni solitamente un po’ di pancetta è lecita…”, continuano. I Cugini parlano anche dei Maneskin, vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo e dell’Eurovision Song Contest. Anche per i Cugini potrebbe arrivare ben prestocuna svolta rock: “Ci hanno fatto notare che i Maneskin vestono come noi e ci hanno chiesto di cantare come loro. Noi da bambini cantavamo i Deep Purple, gli Who… Adesso c’è l’hard rock, va benissimo. Siccome ci hanno sfidato e ci hanno detto che siamo un gruppo sentimentale, vogliamo dire che noi da bambini giocavamo veramente con il rock…”, concludono. E i fan attendono.






Tags: Amadeus, Anima mia, Cugini di campagna, Festival di Sanremo , RTL1025 NEWS, Sanremo, Trends&Celebrities

Share this story: